Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Tutti contro Southgate per il mancato impiego di Foden: “Il miglior giocatore è ancora seduto in panchina…”

Tutti contro Southgate per il mancato impiego di Foden: “Il miglior giocatore è ancora seduto in panchina…” - immagine 1
Il match contro...l'ex colonia ha lasciato parecchi strascichi per il tecnico. Soprattutto per quanto riguarda le scelte. Un'assenza ha fatto rumore, quella di Phil Foden. E tra Owen, Neville, Keane e i tifosi, nessuno l'ha capita!

Redazione Il Posticipo

Il match tra Inghilterra e Stati Uniti finisce 0-0, un risultato che in fondo va bene a tutti. Agli inglesi basta un pareggio con il Galles all'ultima giornata per passare il turno (e una vittoria significherà primo posto), mentre agli statunitensi tocca il compito di battere l'Iran, difficile vista la partita con i Dragoni, ma non impossibile. L'unico che esce con le ossa un po' rotte dal match è Gareth Southgate. Il Commissario Tecnico dei Tre Leoni è finito nel vortice delle critiche. Dopo l'ottima prestazione contro l'Iran, quella abbastanza scialba contro...l'ex colonia ha lasciato parecchi strascichi per il tecnico. Soprattutto per quanto riguarda le scelte iniziali e le sostituzioni. Un'assenza ha fatto rumore...

L'attacco di Owen

—  

Ed è quella di Phil Foden. La stellina del Manchester City è rimasta a guardare per 90 minuti, quando in molti si aspettavano che il suo carico di fantasia potesse essere utilizzato per scardinare degli USA molto ben messi in campo. E invece nulla, è entrato il compagno di club Grealish, è entrato Rashford, ma Foden è rimasto a scaldare la panchina. E in molti attaccano Southgate per questo. Tra le voci più autorevoli c'è quella di un Pallone d'Oro. L'ex Golden Boy Michael Owen ha detto la sua sulla partita su Twitter e non si è certo morso la lingua... "'Assurdo che finora abbiamo utilizzato 14 giocatori, eppure quello che ha più talento è ancora seduto in panchina". E il riferimento a Foden è evidente.

Neville, Keane e i tifosi

—  

Owen comunque non è l'unico a essere stato perplesso dalla scelta di Southgate. A lui si accodano anche altri ex colleghi come Gary Neville e Roy Keane. L'ex difensore spiega a ITV: "Sono deluso di non aver visto Foden, il ragazzo ha un talento enorme. E so che abbiamo anche Bellingham e Grealish, ma evidentemente Southgate gli preferisce Mount e Saka". Sulla stessa linea di pensiero anche l'irlandese: "Sicuramente Gary ha le sue ragioni e conosce i giocatori meglio di tutti noi, ma ci aspettavamo tutti quanti di vedere Foden in campo". Chi non si fa problemi a dire la loro sono i tifosi su Twitter. "Per qualsiasi persona normale, Foden è un titolare fisso. Ma non se sei Southgate", chiosa qualcuno. "A questo punto non mettere Foden è un crimine", fa eco qualcun altro. E come sempre, la polemica è servita...