Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Tuchel: “Vittoria fondamentale per l’autostima. Io difensivista? Contro il City è l’unico modo per vincere”

(Photo by Neil Hall - Pool/Getty Images 2021)

Superando il City, la squadra del tecnico tedesco ha raggiunto la quarta finale di FA CUP delle ultime cinque stagioni

Redazione Il Posticipo

Il Chelsea di Tuchel centra diversi record nel territorio di caccia favorito dalla squadra londinese. E Tuchel è diventato il primo allenatore tedesco in assoluto a raggiungere la finale di FA Cup inglese.

MASTERCLASS - Un capolavoro difensivo e la capacità di sfruttare l'episodio. Ormai un marchio di fabbrica del nuovo corso, testimoniato anche dal 14esimo clean sheet della gestione Tuchel. Ottenuta in appena 19 partite. A Lampard ne sono servite 29. "Quando si gioca contro il City si è consapevoli di affrontare una squadra ai massimi livelli.  Il nostro obiettivo era quello di colmare il gap per 90 minuti perché nel calcio è possibile. E ci siamo riusciti. Sono contento e orgoglioso della prestazione della nostra squadra. Abbiamo giocato con coraggio e meritato la vittoria anche perché questo risultato darà un enorme impulso alla nostra autostima. Siamo una squadra giovane. Ed esperienze come queste sono molto importanti".

PERCORSO - Tuchel ritiene che la vittoria possa essere l'inizio di un percorso: "Non ho mai cercato di pensare troppo avanti, ma progredire costantemente. Alla fine, ogni giocatore di questo club deve impegnarsi a migliorare. Se vogliamo scalare una montagna dobbiamo iniziare a camminare. Ogni viaggio inizia con il primo passo. Oggi volevamo colmare il divario con il Man City e abbiamo centrato l'obiettivo molto bene. Ora il prossimo obiettivo è dimenticare questa vittoria e concentrarsi per i prossimi impegni in Premier League".

PRESSING - Il Chelsea di Tuchel sa difendersi ma il tecnico non ha alcuna intenzione di ritrovarsi con la nomea di catenacciaro. "Avremo difeso per il 10% della partita. Difendiamo in modo aggressivo. Passo il 90% del mio tempo a pensare a soluzioni offensive, ma giocare contro il City come abbiamo fatto oggi credo sia il modo migliore per vincere. È stata una prestazione eccezionale in tutte le questioni e gli argomenti del gioco. Era chiaro che avremmo avuto bisogno di questo se volessimo battere il nostro avversario. Sono felice, questa è stata la base per una meritata vittoria".