Tuchel è una furia contro un opinionista…con la maglia degli avversari: “La prossima volta…”

Tuchel è una furia contro un opinionista…con la maglia degli avversari: “La prossima volta…”

Per il PSG il campionato è in ghiacciaia, ma c’è qualcuno che a fine partita ha davvero poco da ridere. Thomas Tuchel ha parecchia voglia di litigare e si scontra con un opinionista che indossa…la maglia sbagliata!

di Redazione Il Posticipo

Sarà per la prossima volta. Anzi, per la prossima partita, perchè non è che ci siano comunque molti dubbi. Il Paris Saint-Germain poteva conquistare il titolo già contro lo Strasburgo, ma la prodezza (?) di Choupo-Moting ha impedito ai parigini di festeggiare con otto partite di anticipo, eguagliando così il proprio primato nazionale. E se i compagni di squadra hanno cercato di sdrammatizzare l’errore del giocatore del Camerun, c’è qualcuno che a fine partita ha avuto davvero poco da ridere. Il campionato è in ghiacciaia, ma Thomas Tuchel ha parecchia voglia di litigare. E quindi il collegamento televisivo di Canal+ dopo il match diventa l’occasione giusta.

MAGLIA – A scontrarsi con il tecnico tedesco è, suo malgrado, l’ex giocatore francese Laurent Paganelli, ora opinionista, che nell’intervista precedente a quella di Tuchel entra per consegnare il premio come migliore in campo mentre il suo collega sta facendo alcune domande al portiere dei padroni di casa. E lo fa con la maglia del club alsaziano, quella del centrocampista Lienard, e scattandosi persino una foto con l’estremo difensore. “Uno scherzo”, si giustificherà più tardi lo stesso Paganelli, sostenendo, come riporta L’Equipe, che ha capito i motivi della reazione di Tuchel. Già, perchè l’allenatore del Paris Saint-Germain non ha decisamente preso bene il siparietto e ha deciso di renderlo abbastanza chiaro al mondo appena cominciata la sua intervista…

LA PROSSIMA VOLTA… – E il povero inviato, che dovrebbe solamente fare qualche domanda a Tuchel, si trova nel bel mezzo dello scontro tra il tedesco e l’opinionista fuori dall’inquadratura! “Tu sei un giornalista, no?”, chiede l’ex Borussia Dortmund a Paganelli. Che giornalista non è, ma questo all’allenatore del PSG sembra interessare poco. “E festeggi qui assieme allo Strasburgo, addirittura con indosso la maglia del club? Ti ho visto bene eh! Tu dici di no, ma lo hai fatto, vero?”. Tuchel è una furia e poco importa che l’intervistatore cerchi di riportare la conversazione su binari calcistici. Il tedesco non riesce davvero a nascondere la rabbia. “La prossima volta non succederà”, conclude. Vuole forse negarsi a Canal+, visto che qualcuno sembra…tifare per gli altri?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy