Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Tuchel difende Jorginho: “Ha il suo stile nel calciare il rigore e fa bene a mantenerlo”

(Photo by Neil Hall - Pool/Getty Images 2021)

Pulisic salva il Chelsea e... Jorginho. Il centrocampista dei blues sbaglia il suo primo rigore con la maglia dei blues nella stagione.

Redazione Il Posticipo

Pulisic salva il Chelsea e... Jorginho. Il centrocampista dei blues sbaglia il suo primo rigore con la maglia dei blues nella stagione. Errore potenzialmente pesantissimo prima del gol decisivo dello statunitense che permette ai blues di superare il West Ham etiene la squadra di Tuchel saldamente in zona Champions. Le parole del tecnico tedesco in conferenza stampa sono riprese da Football London.

NERVOSISMO - Il Chelsea è apparso nervoso e in difficoltà. E le voci di mercato non aiutano. "Conoscendo il West Ham, che è una squadra molto disciplinata dal punto di vista tattico, non mi aspettavo una sfida spettacolare.  La prestazione di oggi deriva piuttosto dalla scarsa continuità di rendimento delle ultime settimane, E comunque non è facile giocare contro una squadra che si mette con otto o nove uomini dietro la linea della palla. É stato importante non aver mai perso la pazienza".

JORGINHO - Il rigore di Jorginho calciato all'87' non è stato uno bello spettacolo. "Prima dell'errore di oggi il ragazzo aveva il 100% di realizzazioni. Ha un certo stile nel calciare dal dischetto, ogni volta che si presenta dagli undici metri e poi segna tutti ne ammirano serenità, compostezza ed elegante. Ecco perché quando sbaglia dà la sensazione che avrebbe dovuto calciare in modo diverso. Calciare così fa parte del suo bagaglio tecnico e fa bene a non cambiare. In ogni caso è arrabbiato con sé stesso quanto felice per Pulisic".

 LONDON, ENGLAND - APRIL 17: Thomas Tuchel, Manager of Chelsea celebrates following his team's victory in the Semi Final of the Emirates FA Cup match between Manchester City and Chelsea FC at Wembley Stadium on April 17, 2021 in London, England. Sporting stadiums around the UK remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Adam Davy - Pool/Getty Images)

RUDIGER - Capitolo Rudiger. Il calciatore ha annunciato l'addio al Chelsea. "Non ho dubbi sulla professionalità dei miei calciatori. Il club gli ha offerto cifre anche importanti pur di trattenerlo ma non è stato possibile. Non importa quanto io lo apprezzi e quanto sia grande il contributo cha ha fornito in questi anni, ci sarà un Chelsea anche senza Toni Rudiger e troveremo soluzioni per sostituirlo quando arriverà il momento. Nel frattempo continuerò a schierarlo".