Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Tuchel, l’alternativa a Haaland è Lewandowski e il tecnico mette Werner sul piatto…

REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - NOVEMBER 15:  Alessandro Bastoni of Italy tackles Robert Lewandowski of Poland during the UEFA Nations League group stage match between Italy and Poland at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on November 15, 2020 in Reggio nell'Emilia, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Il Chelsea prosegue la caccia alla punta per accontentare Tuchel. Il tedesco chiede Lewandowski come alternativa a Haaland.

Redazione Il Posticipo

Thomas Tuchel vuole un attaccante infallibile. O perlomeno più freddo di Werner negli ultimi sedici metri. A inizio sessione di mercato si era parlato di un interesse per Harry Kane. Poi è sfumato si è cominciato a parlare di Haaland. Il baby (si fa per dire, vista la stazza) fenomeno norvegese costa 150 milioni. Ecco perché pare che il Chelsea stia virando su un affare più…  buon mercato. Lewandowski.

AFFARE - Non è facile trattare con il Bayern Monaco. E comunque Lewandowski non sembra desideroso di andarsene. L’affare non si prospetta neanche troppo economico visto che il 32enne ha un contratto fino al 2023 con i bavaresi. Certo, per un giocatore over-30, la possibilità di una nuova avventura in un nuovo campionato può essere stimolante specie dopo aver vinto tutto col suo club e aver battuto il record di Gerd Müller segnando il 41esimo gol stagionale all’ultimo minuto dell’ultima partita dello scorso campionato. E, se si parla di soldi, il Chelsea, riporta il Sun, non ha chissà quali problemi economici da non riuscire a tenere il Bayern al tavolo delle trattative.

 SAINT PETERSBURG, RUSSIA - JUNE 23: Robert Lewandowski of Poland looks dejected following defeat in the UEFA Euro 2020 Championship Group E match between Sweden and Poland at Saint Petersburg Stadium on June 23, 2021 in Saint Petersburg, Russia. (Photo by Dmitry Lovetsky - Pool/Getty Images)

SUGGESTIONE - Il Bayern farà certamente di tutto per trattenere il suo fuoriclasse ma è pur vero che il giocatore compirà 33 anni tra non molto e il Chelsea ha qualcosa che al Bayern può interessare. Prima che partisse da Lipsia per raggiungere Londra, Timo Werner era uno dei giocatori più seguiti dal Bayern. Il ragazzo è stato pagato a carissimo prezzo dal Chelsea ma non ha mantenuto le aspettative e una suggestione potrebbe essere proprio quella dello scambio alla pari tra le due punte. Vero è che il Chelsea non vorrà gettare la spugna con Werner dopo una sola stagione e potrebbero essere altre le contropartite, magari, in questo caso, da affiancare a del cash per convincere il Bayern a rinunciare al cecchino polacco. Ma chissà che l'affare non si concretizzi. Del resto le vie del mercato sono infinite.