Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Troppo stress per Klopp, McAteer avvisa: “Non lo fanno muovere, lo riempiono di impegni. Non sarei sorpreso se andasse via…”

Il tedesco guida la sua corazzata verso un titolo nazionale che manca da trent'anni e lo fa tra i complimenti degli addetti ai lavori e dei semplici osservatori. Eppure, secondo l'ex Liverpool, Klopp è stanco. Il che potrebbe portarlo ad una...

Redazione Il Posticipo

Sedici punti di vantaggio (e una partita da recuperare) sulla seconda a quattordici giornate dalla fine della Premier League. Ottavi di Champions raggiunti, anche considerando che quella precedente fa capolino in bacheca ad Anfield. E poi tanto amore da parte di tifosi e non solo quelli del Liverpool. Questo per Jurgen Klopp è davvero un periodo d'oro. Il tedesco guida la sua corazzata verso un titolo nazionale che manca da trent'anni e lo fa tra i complimenti degli addetti ai lavori e dei semplici osservatori. Eppure Klopp è stanco. Questa vita potrebbe togliergli le energie. E portarlo ad una decisione tanto sorprendente, quanto, in fondo, nel suo stile.

IMPEGNI - Jason McAteer, ex calciatore dei Reds, racconta a BeIN Sports che lo stress sta creando parecchi problemi al tedesco. Che ormai è così sotto i riflettori da non avere un attimo per se stesso. "Sono stato in giro con il Liverpool qualche volta e Klopp non si può muovere. Non può uscire dagli alberghi, ha sempre da incontrare potenziali sponsor, andare a cene... Gli trovano costantemente qualcosa da fare. Il reparto che si occupa delle partnership quando vuole ottenere un risultato deve spendere un grande nome. E chi è quello che mettono sempre in mezzo?". Ovviamente Klopp, che nonostante sia uno a cui piace stare in mezzo alla gente, forse vorrebbe anche riposarsi.

SORPRESA - Lo ha spiegato lui stesso qualche tempo fa. "Ho tantissime energie, ma ho anche un problema. Non sono un tipo che in quello che fa ci mette 'un po'' di energia. L'unica cosa che riesco a fare è...tutto o niente. E quando mi accorgerò che non riesco più a dare tutto, allora mi prenderò un anno sabbatico". Il che potrebbe accadere anche prima della fine del contratto con i Reds, di recente prolungato fino al 2024. McAteer, come molti, un po' se lo aspetta, magari anche dopo aver vinto il campionato... "Non sarei sorpreso se andasse via. Non sarei sorpreso per niente. Penso che sia una questione di esaurimento, visti la passione e il lavoro costante che mette in quel che fa...". Liverpool avvisato...