Troppo giovani per la serie A: incompresi in Italia e sbocciati in Inghilterra…

Dopo i grandi acquisti in Europa, il Chelsea getta un occhio anche in Brasile per una vecchia conoscenza del nostro campionato: Gerson. Una possibile beffa per la Roma. Ma molte italiane hanno dato via troppo presto dei talenti la cui unica colpa era quella di essere… troppo giovani per la Serie A.

di Redazione Il Posticipo

Antenato

I “troppo giovani per l’Inter” hanno un antenato. Sì, perché nel 1998, dal Rennes arriva un certo Mikael Silvestre. Il difensore, a 21 anni gioca 18 partite, non pochissime, e segna un gol in nerazzurro. Tuttavia non convince del tutto, così, si fiuta l’affare e il francese se ne va al Manchester United. Con i Red Devils prima e con l’Arsenal poi diventa una vera e propria garanzia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy