Troppo giovani per la serie A: incompresi in Italia e sbocciati in Inghilterra…

Dopo i grandi acquisti in Europa, il Chelsea getta un occhio anche in Brasile per una vecchia conoscenza del nostro campionato: Gerson. Una possibile beffa per la Roma. Ma molte italiane hanno dato via troppo presto dei talenti la cui unica colpa era quella di essere… troppo giovani per la Serie A.

di Redazione Il Posticipo

Intermittente

Dal Twente, nel 2009, arriva Marko Arnautovic, l’allora “Nuovo Ibrahimovic”. Il ragazzo, ventenne, gioca 3 partite e delude. Viene spedito in Germania dove comincia a impilare ottime prestazioni che continuerà a mettere in fila anche nelle sue due successive esperienze in Premier League con Stoke City e West Ham. Certo, nulla a che vedere con Ibra ma sempre un gran bel giocatore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy