Troppi messaggi sulla Pulce e Aguero…”silenzia” Messi su Twitch

Troppi messaggi sulla Pulce e Aguero…”silenzia” Messi su Twitch

A Manchester, sponda City, si vivono momenti di attesa. Leo Messi potrebbe decidere di unirsi alla squadra inglese dopo la rottura con il Barcellona. E se c’è qualcuno che di questa storia ne sa più degli altri quello è certamente il Kun, amico e compagno di nazionale. Che però…ha problemi social al riguardo.

di Redazione Il Posticipo

A Manchester, sponda City, si vivono momenti di attesa. Leo Messi, il sei volte Pallone d’Oro, potrebbe decidere di unirsi alla squadra inglese dopo la rottura che ormai sembra insanabile con il Barcellona. Del resto, all’Etihad c’è il suo vecchio maestro Guardiola. Ma non solo. Da quelle parti la Pulce ritroverebbe anche un amico e compagno di nazionale, il Kun Aguero. L’attaccante del City, dal canto suo, ha gettato benzina sul fuoco, eliminando il “10” dal suo nome di Instagram. Una mossa che molti hanno interpretato come la volontà di cedere il suo numero di maglia a Messi in caso di trasferimento in Inghilterra.

VIDEOGIOCHI – Se c’è qualcuno che di questa storia ne sa più degli altri, comunque, quello è certamente il Kun. Che ha raccontato spesso di sentirsi via telefono con Messi con una certa frequenza, compresa quella volta che  ha svegliato la Pulce di mattina presto senza…sapergli spiegare perchè lo aveva chiamato. Dunque, chi vuole qualche informazione può rivolgersi ad Aguero, che a questo punto rimpiangerà di essere uno dei calciatori più social. Come racconta Sportbible, il centravanti del City non può neanche godersi una partita ai videogames sul celebre canale Twitch senza essere preso d’assalto da tifosi che vogliono sapere se Messi andrà al Manchester City.

SILENZIATO – E quindi, a mali estremi, altrettanto estremi rimedi. Per evitare di avere la chat intasata, Aguero ha utilizzato un metodo poco gentile nei confronti dell’amico, ma certamente molto efficace: ha “silenziato” la parola “Messi”, così che ogni messaggio che la contiene non venga mostrato sul suo schermo. Qualcuno evidentemente se n’è accorto e ha ben pensato di contrattaccare: “scriviamogli Leo, oppure GOAT”. Evidente dunque che la febbre…da Pulce abbia colpito in pieno i tifosi del Manchester City, ma non solo. L’interesse sul futuro del sei volte Pallone d’Oro è ovviamente altissimo in tutto il mondo e quindi non sono solo i supporter dei Citizens a scrivere ad Aguero. Che a questo punto, forse, farà meglio a disattivare del tutto i messaggi per un po’…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy