Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Trippier e i miracoli degli aggiornamenti di FIFA: l’inglese si ritrova…5 cm di altezza in più!

Trippier e i miracoli degli aggiornamenti di FIFA: l’inglese si ritrova…5 cm di altezza in più! - immagine 1

I nuovi videogame sportivi sono arrivati a implementare esultanze personalizzate e persino qualsiasi particolare nell'aspetto estetico degli atleti. A nessuno però è capitato un aggiornamento particolare come quello che si è beccato Kieran...

Redazione Il Posticipo

Da quando i videogame hanno cominciato a far parte della vita di grandi e piccoli, uno degli obiettivi dei produttori è stato quello di rendere le proprie creazioni sempre più realistiche. Dai tempi di pong e dei giochi di calcio è passato davvero parecchio tempo e le potenzialità di riproduzione della realtà sono diventate infinitamente maggiori. E quindi i nuovi videogame sportivi sono arrivati a implementare esultanze personalizzate, movimenti molto realistici e persino qualsiasi particolare nell'aspetto estetico degli atleti. E quindi Cech ai suoi tempi portava il caschetto, mentre molti calciatori hanno visto modificare la propria acconciatura anche a metà stagione, grazie alla dinamica delle patch, che permette un aggiornamento continuo del database.

MIRACOLO! - Poi c'è la questione delle valutazioni, che salgono e scendono a seconda di come il calciatore si è comportato nel periodo precedente. Queste sì che fanno discutere, con molti protagonisti del mondo del pallone che sui social si lamentano perché magari la loro velocità o il loro rating difensivo non corrisponde a quello che secondo loro dovrebbe essere… A nessuno però è capitato un aggiornamento particolare come quello che si è beccato Kieran Trippier. Nell'ultima patch ufficiale di FIFA 22, il terzino inglese, che si è appena trasferito dall'Atletico Madrid al Newcastle, ha ovviamente una nuova maglia, qualche leggera variazione nelle sue valutazioni tecniche e fisiche, ma soprattutto si ritrova...cinque centimetri di altezza in più. A raccontare questa strana storia è AS, che spiega che il trasferimento in Premier League del terzino della nazionale di Sua Maestà ha fatto miracoli per quanto riguarda le sue caratteristiche fisiche nel celebre videogioco.

VALUTAZIONE - Se fino all'aggiornamento precedente l'altezza di Trippier era indicata in 173 centimetri ora il nuovo calciatore del Newcastle si ritrova a essere quasi un metro o ottanta (178 cm). Tutto molto strano, anche considerando che i massimi portali che si occupano delle statistiche dei calciatori sono d'accordo con la misurazione precedente. Da dove sono spuntati dunque questi cinque centimetri in più? Chissà… Non che la questione poi possa cambiare di molto il valore del calciatore. La sua valutazione generale infatti è rimasta 84 punti e se Trippier ha guadagnato qualcosa nel parametro dell'equilibrio, ha perso altrettanto in resistenza. Ma perlomeno di certo avrà la sua piccola soddisfazione personale nel sentirsi forse non più forte ma di sicuro…più alto.