Tranquilla Inter, lo United non può riprendersi Lukaku: “Non è stata inserita nessuna recompra sul contratto”

Tranquilla Inter, lo United non può riprendersi Lukaku: “Non è stata inserita nessuna recompra sul contratto”

Considerando che i Red Devils al momento hanno due centravanti arruolabili (Martial e il nuovo arrivo Ighalo), qualcuno a Manchester si domanda se non era il caso di tenersi Lukaku. Ma è difficile che possano rivederlo da quelle parti, persino se a fine stagione la panchina di Solskjaer dovesse saltare…

di Redazione Il Posticipo

L’Inter se lo gode, il Manchester United lo rimpiange. Romelu Lukaku sembra aver trovato la sua dimensione a Milano, dopo anni a Old Trafford dove sono arrivati i gol ma anche tante, troppe critiche. E soprattutto un rapporto non proprio idilliaco con Solskjaer, che a ogni conferenza stampa non si lascia mai sfuggire l’occasione di spiegare che il belga, in fondo, non era concentrato sul suo futuro allo United e che quindi ha dovuto venderlo. Perchè glielo chiedono? Beh, considerando che i Red Devils al momento hanno due centravanti arruolabili (Martial e il nuovo arrivo Ighalo), qualcuno si domanda se non era il caso di tenersi Lukaku.

CLAUSOLA – Ma, come riporta il Daily Telegraph, difficile che possano rivederlo da quelle parti, persino se a fine stagione la panchina di Solskjaer dovesse (come è ampiamente possibile) saltare di fronte all’ennesimo campionato al di sotto della storia e del blasone dello United. Il giornale britannico spiega infatti che il club inglese non ha inserito alcuna clausola di riacquisto per l’attaccante quando in estate lo ha ceduto all’Inter per circa ottanta milioni di euro. Una scelta, assieme a quella di non sostituirlo nella rosa, che ora si ripercuote sulla società e che lascia molto più tranquilla l’Inter. Che, oltre all’ottimo rapporto di Lukaku con Conte, ha dalla sua…anche le postille del contratto.

RIMPIANTO – “E anche se ce l’avessero inserita, perchè Lukaku avrebbe dovuto accettarla?”, chiede un utente sotto il tweet del Telegraph. Ottima domanda, considerando che finchè ci sarà Solskjaer, è pressochè impossibile rivedere il belga a Old Trafford. Ma in fondo il centravanti, al momento attuale, fa tanto notizia in positivo per l’Inter (nonostante non sia andato a segno contro il Napoli) quanto in negativo per lo United. Le sue ottime prestazioni in nerazzurro (21 reti in 31 partite), combinate con la carenza di bomber in casa dei Red Devils, rendono la sua situazione di sicuro interesse nonchè fonte di rimpianto per i tifosi inglesi. Peccato per loro che il club…si sia dimenticato la clausola più importante.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy