Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Tra i tesori di Maradona c’è “Yo soy el Diego”, una Harley Davidson custom con la ruota anteriore…trasformata in Pallone d’Oro!

(Photo by Chris McGrath/Getty Images)

Nell'eredità del numero 10 c'è davvero di tutto, compreso...un veicolo molto speciale. Si parla di una motocicletta che ha addirittura un nome tutto suo: neanche a dirlo, si chiama "Yo Soy El Diego" ed è stata customizzata pensando solo ed...

Redazione Il Posticipo

Soldi, soldi, soldi. Per quanto triste, la morte di Diego Armando Maradona ha e avrà parecchio a che fare con il denaro. In primis per le questioni testamentarie, che mettono di fronte gli eredi certi e quelli possibili del Diez, pronti a farsi la guerra per ottenere quello che ognuno ritiene gli spetti. Poi per i dubbi che circondano quel che rimane del patrimonio lasciato dal Pibe de Oro, tra chi sostiene che Diego sia morto quasi in povertà e chi invece parla di tesori più o meno nascosti. Ma come spiega Mundo Deportivo, dall'Argentina parlano di un container pieno di oggetti che sono appartenuti a Maradona e che rappresenteranno il punto forte di chi si contenderà l'eredità del numero 10. E c'è davvero di tutto, compreso...un veicolo molto speciale.

(Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

MOTO - No, non è la vettura anfibia e antiproiettile con cui Diego si è presentato quando è diventato presidente onorario della Dinamo Brest, ma c'entra sempre la squadra bielorussa. Si parla di una motocicletta che ha addirittura un nome tutto suo: neanche a dirlo, si chiama "Yo Soy El Diego" ed è stata uno dei tanti regali del club al Pibe de Oro. Come racconta AS, si tratta di una Harley Davidson Fat Bob 107 customizzata...fino all'inverosimile, con dettagli che richiamano alla vita e alla carriera del numero 10 più famoso di tutti i tempi. A partire dalla ruota anteriore, che sembra quasi...un Pallone d'Oro.

DETTAGLI - Anzi, lo è ed è solo uno dei tanti omaggi. Davanti, ovviamente, campeggia un numero 10, il serbatoio è dipinto con i colori della bandiera argentina, sul bordo del sellino c'è la firma di Diego. E poi tanti piccoli dettagli, visto che per creare "Yo Soy El Diego" la Dinamo Brest ci si è messa così di impegno che c'è stato qualcuno che ha studiato notte e giorno la vita di Maradona, tra biografie, film e persino aneddoti non ufficiali. Valore della moto? Secondo quanto spiegano dalla Spagna, oscilla i 30mila e i 40mila euro. Ma non per un collezionista o per uno dei tanti tifosi del Diez. In quel caso, la moto di Maradona...non ha davvero prezzo!

Potresti esserti perso