Townsend: “Sicuramente Bale pensa di voler tornare al Tottenham”

Townsend: “Sicuramente Bale pensa di voler tornare al Tottenham”

Certi legami non si spezzano con i chilometri o col tempo. Lo dimostra Andros Townsend, ex compagno di squadra al Tottenham di Gareth Bale: sa che il gallese avrebbe voluto tornarsene a Londra.

di Redazione Il Posticipo

A volte, tra compagni di squadra si crea una certa sintonia. Non c’è bisogno che si guardi dov’è il compagno: si sa già che bisognerà mettere lì il pallone. In una maniera simile, a volte non c’è nemmeno bisogno di parlare. Un vero compagno già immagina cosa stai pensando. E certi legami non si spezzano con i chilometri o col tempo. Lo dimostra Andros Townsend, ex compagno di squadra al Tottenham di Gareth Bale: sa che il gallese avrebbe voluto tornarsene a Londra.

TORNARE – Il ritornello è sempre lo stesso. Le critiche per lo striscione “Galles, golf, Madrid. In quest’ordine“; lo scarso utilizzo e il poco feeling con Zinedine Zidane; l’evidente scontentezza. Il tutto poi va a cozzare con l’agente che ogni anno ripete che il suo assistito non ha intenzione di andarsene da Madrid. L’ex compagno di squadra, però, sembra leggere il gallese come un libro aperto in un’intervista a TalkSport: “Se penso alla situazione di Gareth Bale, credo che voglia tornare al Tottenham. Lì ci sono i suoi ricordi, la sua felicità“. Perché basta guardarlo in faccia, anche non essendo compagni di squadra per capire che non è proprio all’apice della gioia al Bernabeu.

IL TOP – Andros Townsend continua: “Al Tottenham era l’uomo principale, era amato. Era al top del suo calcio. Starà pensando: ‘Mi piacerebbe essere di nuovo al Tottenham e avere la libertà di fare ciò che voglio, esprimermi e non preoccuparmi di dove sono ora… dove vengo giudicato perché gioco a golf”“. Non deve essere facile, infatti, per il giocatore trovarsi in questa situazione. Uscire dalle grazie di un allenatore in una squadra come il Real Madrid è complesso visto che in rosa non mancheranno mai le alternative. E la paura di continuare a stare in tribuna per gran parte della prossima stagione non è poca. E nemmeno i bei campi da golf di Madrid lo potrebbero consolare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy