Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Tour de force estivo: agosto potrebbe essere il mese europeo…

Il prossimo 31 agosto è il limite invalicabile per chiudere la stagione anche in ambito Europeo. Champions a ferragosto e finale a fine mese. Le tappe del tour de force.

Redazione Il Posticipo

Il calcio prova a ripartire. E giocoforza, se ci riuscirà, sarà un viaggio a tappe forzate, ferragosto compreso. La prossima settimana sarà quella fondamentale per stabilire il proseguo del calcio italiano ed internazionale.

FEDERCALCIO - La ripresa del campionato, fermo restando che i tempi li detta comunque il nemico invisibile, è legata all'ok del Governo. La FIGC ha consegnato a Speranza e Spadafora, rispettivamente Ministro dello Salute e dello Sport, il protocollo di garanzia per ricominciare gli allenamenti. Ricevere l'ok sarebbe il primo passo verso la possibile ripartenza. Le tappe sono note: il 4 maggio si riparte quindi si ricomincia a giocare. E una volta esaurita la parentesi campionato, con possibile chiusura entro luglio, spazio alle coppe.

UEFA - Ad agosto, sempre ammesso che siano soddisfatte le condizioni sanitarie, tornerebbe, secondo lo scenario proposto da Sky sport, l'Europa che conta. La Champions dovrebbe scattare dai blocchi a campionati terminati. Restano da giocare il ritorno degli ottavi, poi quarti e semifinali. I primi a scendere in campo sarebbero dunque Juventus e Napoli. Esauriti anche i restanti incontri, inizia un vero e proprio tour de force.

IPOTESI - Si è nel campo delle ipotesi, ma la griglia non dovrebbe discostarsi molto da queste date. Del resto, il calendario e i tempi non concedono chi sa quali alternative. L'11 e 12 agosto si giocherebbero i match di andata dei quarti di Champions. E il ritorno a ferragosto e alla vigilia.  Semifinali di andata il 18 e il 19 agosto, ritorno previsto il 21 o il 22. Una settimana dopo, la finale di Istanbul il 29. Giusto il tempo di rifiatare, poi si riprenderà il 20 ottobre per la prima giornata di una stagione che sarà ugualmente compressa, per dare spazio ai prossimi Europei. Percorso molto simile per l'Europa League che parte però dall'andata degli ottavi e vede impegnate Inter e Roma.  Le due italiane potrebbero scendere il campo il 2 o il 3 agosto, dovendo ancora disputare anche l'andata degli ottavi. Ritorno il 6 agosto. I quarti di finale dovrebbero essere fissati il 10 e 13 agosto. 17 e 20 semifinali e una settimana dopo, a Danzica, la Finale.