Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Tottenham, Paratici e Hitchen sotto accusa: “Con loro due in panchina, i giocatori non si sentono liberi di…

TURIN, ITALY - JUNE 04: Fabio Paratici attends a Juventus Press Conference at Allianz Stadium on June 04, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Filippo Alfero - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Anche la capolista della Premier League, che guarda tutte le altre squadre dall'alto in basso, ha i suoi bei problemi. Che, paradossalmente, sembrano chiamarsi Fabio Paratici e Steve Hitchen. Cosa hanno combinato? Sono...in panchina!

Redazione Il Posticipo

In maniera abbastanza inaspettata, il Tottenham ha iniziato la stagione in maniera decisamente positiva. Tre vittorie in tre partite per la squadra di Nuno Espirito Santo, che non avrà mostrato sprazzi di grande calcio, ma ha fatto quello che doveva fare. Niente male, considerando che per tutta l'estate la panchina degli Spurs è stata...rimbalzata, prima con Gattuso che sembrava dover approdare a Londra, poi con Paulo Fonseca, prima di decidere per un altro portoghese, quello che fino all'anno scorso era alla guida dei Wolves. Senza poi dimenticare la telenovela Kane, che però sembra aver compattato i ranghi invece di creare un solco all'interno della rosa. Ma non è tutto oro quello che luccica dalle parti di White Hart Lane.

ATTENTI A QUEI DUE - Anche la capolista della Premier League, che guarda tutte le altre squadre dall'alto in basso, ha i suoi bei problemi. Che, paradossalmente, sembrano chiamarsi Fabio Paratici e Steve Hitchen, rispettivamente direttore sportivo e direttore tecnico della squadra londinese. Cosa hanno combinato i due? Beh, da quanto racconta il Sun, la loro presenza in panchina nelle prime partite della stagione non è stata per nulla ben accetta da parte dei giocatori. Vuoi perchè non è semplice avere accanto due personaggi ingombranti e parecchio influenti nel club, vuoi perchè il loro comportamento dalle parti della linea laterale non è esattamente un modello di fair play e di tranquillità.

I CALCIATORI - A raccontare questa strana storia al tabloid è una fonte che vuole rimanere anonima, ma che sottolinea come la presenza di Paratici e Hitchen stia creando problemi ai calciatori che siedono in panchina. "Ai calciatori questa cosa non piace. Quelli che non giocano e che stanno in panchina sentono di non poter parlare liberamente, perchè hanno loro due seduti lì accanto. E poi la rosa non apprezza il fatto che i due siano costantemente in piedi a urlare contro arbitro e guardalinee o a dare indicazioni alla squadra". Insomma, una situazione non particolarmente apprezzata, ma che come spiega il Sun è resa necessaria dalle normative anti-Covid. Visto che i due fanno parte della bolla del club, devono rimanere vicini ai giocatori anche quando si scende in campo. E se poi l'effetto è fastidio, ma vittoria, andrà anche a finire che Paratici e Hitchen cominceranno a essere...invitati in panchina.