Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Tottenham ko in casa, Conte amareggiato: “C’è ancora tanto lavoro da fare”

LONDON, ENGLAND - DECEMBER 02:  Antonio Conte manager of Spurs reacts during the Premier League match between Tottenham Hotspur  and  Brentford at Tottenham Hotspur Stadium on December 02, 2021 in London, England. (Photo by Julian Finney/Getty Images)

Spurs due volte in vantaggio, altrettante raggiunto e infine superato in casa dal Southampton

Redazione Il Posticipo

Serata da dimenticare per Antonio Conte. Piove sul bagnato per il Tottenham va due volte in vantaggio, altrettante raggiunto e infine superato in casa dal Southampton. Sconfitta difficile da digerire per l'ex tecnico dell'Inter che ha lasciato il campo visibilmente contrariato. E ha poi analizzato la sfida ai microfoni della BBC.

DISATTENTI - Una squadra apparsa disattenta e troppo leziosa. E quando il Southampton è tornato in parità la sensazione è che il Tottenham abbia perso equilibrio e lucidità. "Quando in campo si dà tutto e si perde non va bene. Un vero peccato, anche per come è maturato il risultato. Nel primo tempo la squadra ha faticato ma nel secondo ha prodotto un buon calcio. Ogni volta che ha mosso il pallone con velocità e intensità si è resa pericolosa. Trovato il nuovamente il vantaggio, era necessario mantenerlo sino alla fine, anche perché prima di subire i gol c'erano state anche diverse altre occasioni per segnare e chiudere la partita. Contro il Leicester la squadra ha ribaltato il 2-1 vincendo 3-2, questa volta non ha saputo gestire il vantaggio. Questo significa che c'è ancora molta strada da percorrere, soprattutto nella gestione del gioco. Quando si va sotto pressione è fondamentale non perdere lucidità nel possesso palla e nelle scelte da compiere".

 

LONDON, ENGLAND - DECEMBER 02:  Antonio Conte manager of Spurs reacts during the Premier League match between Tottenham Hotspur  and  Brentford at Tottenham Hotspur Stadium on December 02, 2021 in London, England. (Photo by Julian Finney/Getty Images)

PROSPETTIVE - Dopo un ottimo inizio Conte segna il passo in campionato. Contro i saints è arrivata la seconda sconfitta consecutiva. Quattro punti dal quarto posto ma con ancora tre partite da recuperare. La sfida con i Saints era uno spartiacque. "Ci siamo complicati la vita commettendo troppi errori. Abbiamo ancora qualche problema di equilibrio ma sono perfettamente consapevole che questa squadra sia ancora giovane. Molti calciatori devono ancora accumulare l'esperienza necessaria per gestire i momenti della partita e le sfide di Premier. Anche questo è un fattore che fa parte del nostro lungo processo che ci porterà a una crescita. Non mi stupisco.  Sapevo che c'era ancora tanto lavoro da fare".