Tottenham, Dele Alli rischia di finire sul mercato: non c’è posto per lui…

Le parole di Mourinho lasciano poco spazio alle interpretazioni. E l’arrivo di Bale complica ulteriormente la sua situazione.

di Redazione Il Posticipo

Fra gli affari last-minute del calciomercato potrebbe esserci anche Dele Alli. Il calciatore non sembra più rientrare nei piani tecnici di Mourinho. E dopo l’arrivo di Bale la sua posizione si complica ulteriormente. Semplicemente, non c’è spazio.

DECLINO – Secondo quanto riportato da SkySports, non è da escludere la possibilità che il ragazzo sia immesso sul mercato in uscita. Una scelta per certi versi sorprendente, specialmente alla luce del recente passato. Dele Alli, non più di due anni fa, quando Pochettino descriveva il calciatore inglese come il miglior calciatore under 21 al mondo era un intoccabile. Da allora è passato diverso tempo e sono cambiate molte cose. Compreso l’allenatore: e da quando Pochettino ha lasciato e Mourinho è subentrato sulla panchina del Tottenham il rendimento è precipitato. Il problema è di collocazione tattica. Mourinho è stato chiaro. La rosa è affollata. Specialmente dalla cintola in su dove il ragazzo deve giocarsi il posto con Lamela, Moura e Bergwijn fra l’altro tutti stimati dal portoghese. E qualche metro più indietro, ci sono  giocatori Lo Celso e Fernandes. Insomma, un bel rompicapo.

PSG – Si parla di un possibile interessamento del PSG, ma il Tottenham, a differenza del suo tecnico non ha alcuna intenzione di cederlo. Neanche in prestito. Dunque al calciatore non resta che cercare di convincere Mourinho di essere all’altezza delle alternative a disposizione. Altrimenti sarà davvero complicato resistere alle offerte, per non rischiare di ritrovarsi un calciatore deprezzato in casa. Il contratto di Dele Alli scade nel 2024. L’unico interrogativo su cui può aggrapparsi il ragazzo è se valga la pena avere pazienza. Fra due anni, secondo contratto, lui sarà ancora al Tottenham. Mourinho chi lo sa…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy