Torino, Fiorentina e le altre curve “sorelle”

La sfida fra granata e viola si gioca senza tifosi. Niente “sbandierata” ma le curve restano gemellate. Come molte altre in Italia…

di Redazione Il Posticipo

FIORENTINA-TORINO

FLORENCE, ITALY – FEBRUARY 27: General view of Curva Fiesole during the Serie A match between ACF Fiorentina and FC Torino at Stadio Artemio Franchi on February 27, 2017 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Fiorentina e Torino in tono minore: una grande classica del calcio italiano vale per la salvezza e si gioca per giunta senza tifosi. La sfida fa parte delle storia del calcio italiano anche una delle più belle storie di tifo. Torino e Fiorentina sono unite dall’avversione verso la Juventus, ma non solo. Il gemellaggio nasce nel 1969 quando i tifosi viola che raggiungono il capoluogo piemontese sono scortati e difesi da tale “Cucciolo”, un fiorentino trapiantato a Torino che, memore delle origini toscane, garantisce, con i tifosi del Toro, un approdo sicuro allo stadio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy