Toloi: “Scudetto? Vediamo dove siamo a 10 giornate dalla fine. Giocare la Champions a Bergamo, sarà un vantaggio”

Il centrale difensivo dell’Atalanta mira a traguardi importanti.

di Redazione Il Posticipo

Atalanta in Champions. E da scudetto. I nerazzurri volano basso, ma non scartano a priori l’idea di una stagione da protagonisti assoluti. Toloi, intervistato dall’Eco di Bergamo appare molto ottimista per la stagione che verrà en nell’intervista al quotidiano locale parla di ambizioni e aspettative. E Scudetto non è una parola proibita.

GRANDI – L’Atalanta non può essere più considerata una sorpresa a certi livelli. “a stagione che ci lasciamo alle spalle non ci carica di responsabilità ma di entusiasmo. Siamo tutti pronti per una grandissima annata. Vogliamo cominciare bene con il Torino. Non parliamo di scudetto ma sono curioso di vedere dove saremo a 10-15 giornate dalla fine del campionato. Ci manca però la Champions. Non vediamo l’ora di tornare in campo a giocarla a Bergamo, nel nostro stadio. Sarà molto più bello e credo che per noi possa essere anche un vantaggio. Non pensiamo a una rivincita sul PSG siamo pronti a giocare contro chiunque.”.

BERGAMO – Ormai Toloi è un pilastro. Sesto anno in nerazzurro. “Sono molto felice di iniziare il mio sesto anno qui a Bergamo non avrei mai pensato di potermi togliere tutte queste soddisfazioni. Sono stimato dai miei compagni e ovviamente la cosa mi fa molto piacere. Credo sia normale che mi senta un leader, sono uno di quelli che ha trascorso più tempo con questa maglia. Sono molto contento anche del rientro di Ilicic. Ha vissuto un momento duro e complicato ma noi siamo stati sempre al suo fianco perché è un ragazzo fantastico, oltre ad essere un grande professionista”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy