calcio

Toloi e un futuro che si tinge di azzurro: i sì e i no all’Italia fra tradimenti e… mondiali

Non sono pochi i calciatori stranieri naturalizzati italiani in grado di poter giocare con la maglia Azzurra. Alcuni hanno accettato l'invito, altri hanno cambiato idea in corso d'opera, altri ancora, invece, non hanno voluto tradire il proprio...

Redazione Il Posticipo

MILAN, ITALY - FEBRUARY 19:  Goncalo Guedes (R) of Valencia CF is challenged by Rafael Toloi (L) of Atalanta during the UEFA Champions League round of 16 first leg match between Atalanta and Valencia CF at San Siro Stadium on February 19, 2020 in Milan, Italy.  (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
MILAN, ITALY - FEBRUARY 19:  Goncalo Guedes (R) of Valencia CF is challenged by Rafael Toloi (L) of Atalanta during the UEFA Champions League round of 16 first leg match between Atalanta and Valencia CF at San Siro Stadium on February 19, 2020 in Milan, Italy.  (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Un doppio passaporto preso da poco e parecchia esperienza in Italia, soprattutto con l'Atalanta di cui è diventato una colonna. Rafael Toloi è brasiliano, ma potrebbe indossare la maglia azzurra se Mancini dovesse prenderlo in considerazione. Lui ha spiegato poco più di un mese fa che la chiamata del CT sarebbe un onore, vista anche la possibilità di giocarsi un posto per andare a Euro 2021. Dunque il centrale della Dea è un nuovo...possibile oriundo, l'ennesimo caso di una lunga lista, che comprende dei sì, dei no e qualche tradimento clamoroso...

Potresti esserti perso