Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Toloi: “Ci spiace per il gol preso nel finale ma ce la possiamo giocare”

MILAN, ITALY - FEBRUARY 19:  Goncalo Guedes (R) of Valencia CF is challenged by Rafael Toloi (L) of Atalanta during the UEFA Champions League round of 16 first leg match between Atalanta and Valencia CF at San Siro Stadium on February 19, 2020 in Milan, Italy.  (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

ll capitano dell'Atalanta, al termine della sfida con il Real è convinto che la sfida contro i blancos sia ancora aperta

Redazione Il Posticipo

Toloi amareggiato ma non vinto. Il capitano dell'Atalanta, al termine della sfida con il Real è convinto che la sfida contro i blancos sia ancora aperta. Nonostante la sconfitta maturata in inferiorità numerica il centrale della Dea è convinto che la sfida sia ancora aperta. Le sue parole sono riprese da Sky Sport.

APERTA - Toloi non molla di un centimetro, consapevole di potersela giocare. "Abbiamo combattuto sino alla fine. Era difficile contro il Real e con  un uomo in meno, per me non era rosso c'era Romero in copertura e la palla non andava verso la porta. Giocare in dieci ha reso tutto complicato ma siamo ancora in grado di qualificarci. Siamo vivi e possiamo giocarci il ritorno. Dobbiamo andare e vincere ma anche con un uomo in meno abbiamo creato occasioni importanti saltando il pressing e creando occasioni dovremo giocare così anche a Madrid. Siamo consapevoli di essere forti. Siamo una squadra in grado di giocare bene contro chiunque. Certamente dobbiamo smaltire l'amarezza per il gol che abbiamo preso nel finale. Ci spiace molto ma siamo ancora vivi e possiamo ancora qualificarci nel finale.

Potresti esserti perso