calcio

Thiago Motta e quel 2-7-2… ma quanti altri allenatori danno i numeri…

Redazione Il Posticipo

Poi ci fu la Spagna di Vicente Del Bosque che vinse gli Europei 2012 con un innovativo 4-6-0 e tanto di "falso nove", interpretato alla perfezione da Cesc Fabregas, non solo utilissimo alla squadra, ma anche prolifico sotto porta. Un'intuizione che permise alla Roja di vincere il torneo continentale dopo il Mondiale 2010: una doppietta senza precedenti. Un'idea che Del Bosque mise in atto dopo aver visto anche le faville del Barcellona di Guardiola, salito sul tetto del mondo con Messi prima punta.