calcio

Thiago Motta e quel 2-7-2… ma quanti altri allenatori danno i numeri…

Redazione Il Posticipo

Tra gli sperimentatori non poteva mancare Marcelo Bielsa, che ottenne il pass per Sudafrica 2010 col Cile formato 3-3-1-3 tutto pressing e aggressività. Un sistema che permise a calciatori come Alexis Sanchez e Arturo Vidal di mettersi in luce come due dei calciatori più talentuosi al mondo. Un modulo che permise ai sudamericani di ben figurare e uscire solo contro il Brasile agli ottavi di finale. Ma prima di quel Cile c'era stata l'Ajax "fatta in casa" di Louis van Gaal che vinse la Champions League 1994-95: in difesa Frank de Boer, Blind e Reiziger; davanti a loro tre Rijkaard; poi la coppia formata da Davids e Seedorf; quindi il trequartista Litmanen alle spalle del terzetto Finidi, Kluivert, Overmars. Tanta qualità e moltissime idee.