Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Thiago Motta: “Rammaricato per il risultato ma lo spirito è quello giusto”

SALERNO, ITALY - FEBRUARY 07: Thiago Motta Spezia Calcio coach during the Serie A match between US Salernitana and Spezia Calcio at Stadio Arechi on February 07, 2022 in Salerno, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Lo Spezia interrompe la striscia di risultati contro la Fiorentina dell'ex Italiano.

Redazione Il Posticipo

Lo Spezia interrompe la striscia di risultati contro la Fiorentina dell'ex Italiano. In una sfida vissuta alla stregua di un derby, la Viola centra il bersaglio grosso al Picco nei minuti finali dopo aver sprecato un rigore e il vantaggio iniziale e torna prepotentemente in lizza per la zona Europa. Doccia freddissima per Thiago Motta che analizza la sfida ai microfoni di Sky Sport.

KO - Il gol del momentaneo pareggio di Agudelo, ancora una volta decisivo in corsa, non è bastato. Lo Spezia ha saputo sfruttare l'episodio ma non l'ha conservato sebbene sia rimasta in partita sfiorando anche il vantaggio prima della rete viola nel finale. "Partita difficile, la Fiorentina gioca un calcio aggressivo cercando l'uno contro l'uno e riempendo l'area di rigore con molti uomini, ma siamo rimasti in gioco contro un avversario molto forte. In alcuni momenti, come è inevitabile, la squadra ha subito il gioco di una Fiorentina molto ben organizzata, ma ha saputo trovare le contromisure. Dopo il pari non siamo riusciti a concretizzare alcune giocate e nel finale a portare a casa il risultato".

SALERNO, ITALY - FEBRUARY 07: Thiago Motta Spezia Calcio coach during the Serie A match between US Salernitana and Spezia Calcio at Stadio Arechi on February 07, 2022 in Salerno, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

DISTANZA - Una sconfitta che la classifica permette di assorbire ma lo Spezia non può permettersi di speculare sul proprio patrimonio di punti. "C'è del rammarico ci sono degli aspetti sicuramente da migliorare. Fa male perdere una partita alla fine, ma lo spirito è quello giusto, i ragazzi sono compatti, danno il massimo in campo e questo ci lascia ben sperare. Siamo certi di essere sul percorso giusto. Il risultato non ci premia, ma sono comunque molto soddisfatto della prestazione della squadra. A volte ci siamo allungati un po' troppo e concesso spazio tra le linee ma i ragazzi hanno comunque interpretato bene la partita, siamo comunque sulla strada giusta".