Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Thiago Motta: “Pareggio giusto, felice dell’impegno dei ragazzi”

FLORENCE, ITALY - FEBRUARY 03: Thiago Motta during the "Panchina D'Oro Prize" award at Centro Tecnico Federale di Coverciano on February 3, 2020 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Di certo lo Spezia di Thiago Motta avrà qualcosa da recriminare tornando da Cagliari con un pareggio. Il tecnico comunque può tornare in Liguria con la consapevolezza che i suoi stanno già assorbendo le sue idee.

Redazione Il Posticipo

Un punto fuori casa è quasi sempre un punto guadagnato per chi punta alla salvezza, ma di certo lo Spezia di Thiago Motta avrà qualcosa da recriminare tornando da Cagliari con un pareggio. Del resto il match era iniziato benissimo, con il gol di Gyasi dopo sei minuti. E le cose si erano messe anche meglio con la rete di Bastoni al tredicesimo della ripresa. Poi però è arrivata la doccia fredda targata Joao Pedro, che costringe uno Spezia comunque arrembante e coraggiosa nell'ultimo quarto di gara a dividere la posta con i sardi.

PAREGGIO  - Il tecnico comunque può tornare in Liguria con la consapevolezza che i suoi stanno già assorbendo le sue idee. Parlando ai canali del club, Thiago Motta ha detto la sua al riguardo. "Vista la partita penso che siamo stati efficaci, abbiamo avuto occasioni da gol. Il Cagliari ha fatto bene e in situazione di possesso hanno fatto meglio di noi. Il pareggio è giusto. Dobbiamo lavorare e continuare su questa strada. Ovvero quella di pressare alto, per vincere ogni partita. Sono felice dell'impegno e dell'aiuto fra i ragazzi in fase di pressing. Dobbiamo migliorare in altre situazioni. Da domani testa alla Lazio". Considerando che nella scorsa stagione con Italiano la squadra ha fatto bene ma ora non è più una sorpresa, per l'ex Inter e Genoa sarà difficile avere la possibilità di prendere alla sprovvista gli avversari. Ma pare che i concetti del tecnico, comunque, siano già chiari, almeno in parte.