Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Thiago Motta: “Pareggio che alimenta la fiducia, mi piacciono gioco e atteggiamento”

CAGLIARI, ITALY - AUGUST 23: Thiago Motta of Spezia reacts during the Serie A match between Cagliari Calcio v Spezia Calcio at Sardegna Arena on August 23, 2021 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Derby dal sapore amaro per lo Spezia che passa in vantaggio, resta in pieno controllo della partita sciupa diverse occasioni da gol e alla fine viene raggiunto dal Genoa.

Redazione Il Posticipo

Lo Spezia che passa in vantaggio, resta in pieno controllo della partita sciupa diverse occasioni da gol e alla fine viene raggiunto dal Genoa. E dal doppio confronto con le genoane ne è scaturito solo uno a fronte di una mole di gioco considerevole. La classica montagna che partorisce il topolino. Thiago Motta però osserva la partita da una prospettiva diversa. Le sue parole sono riprese dai microfoni di Sky Sport.

RIMONTATO -  Il Genoa si conferma squadra da rimonta. I padroni di casa, invece, squadra rimontata. Ancora una volta sono più i complimenti che i punti. Troppe occasioni sciupate, ancora una volta. "Nel primo tempo la partita è stata piuttosto bloccata, non siamo riusciti a creare superiorità numerica, ma il Genoa si è saputo difendere. C'è rammarico, ovviamente, perché abbiamo creato tanto e non abbiamo chiuso la partita, ma mi dà fiducia vedere questo tipo di atteggiamento e il gioco. Questa è una partita che comunque alimenta l'autostima. Sono contento che abbia segnato Colley, è un ragazzo serissimo e professionale, si è ripreso bene dall'infortunio e tutto quello che ha se lo è meritato".

CAGLIARI, ITALY - AUGUST 23: Thiago Motta of Spezia reacts during the Serie A match between Cagliari Calcio v Spezia Calcio at Sardegna Arena on August 23, 2021 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

PROSPETTIVE - Lo Spezia gioca un buon calcio, forse anche fra i più godibili fra le squadre che si giocano la permanenza ma alla fine contano i punti. Fa più male non aver staccato il Genoa che aver pareggiato il derby ma le prospettive sono rosee.  "Abbiamo giocato contro una squadra esperta. A modo loro, sono stati bravi, ma noi abbiamo dimostrato di poter competere con delle squadre che militano da tempo in serie A. L'idea di potercela giocare alla pari è confortante. Per puntare alla salvezza occorre avere più concretezza negli ultimi sedici metri, ma credo che accadrà presto perché siamo in fiducia e ne stiamo accumulando altra, quella necessaria per concretizzare le occasioni da gol. Se osservo il nostro campionato, abbiamo creato difficoltà a tutte le squadre al nostro livello e giocato alla pari con le grandi".