Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Thiago Motta: “Buon primo tempo, poi ci manca maturità nella gestione del match”

CAGLIARI, ITALY - AUGUST 23: Thiago Motta of Spezia reacts during the Serie A match between Cagliari Calcio v Spezia Calcio at Sardegna Arena on August 23, 2021 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Spezia e Sassuolo se le danno di santa ragione ma la sfida del Picco lascia in eredità una sfida senza vincitori né vinti.

Redazione Il Posticipo

Spezia e Sassuolo se le danno di santa ragione ma la sfida del Picco lascia in eredità una sfida senza vincitori né vinti. Poco da recriminare sul punteggio, tutto sommato giusto, anche se Thiago Motta deve fare i conti con l'ennesima rimonta subita. A conti fatti, il 2-2 può andare anche bene, considerando che nel finale i neroverdi hanno messo paura ai padroni di casa. Il tecnico analizza la partita ai microfoni di DAZN. 

RIMONTA- Una partenza a razzo e un finale con la lingua a penzoloni. Lo Spezia è stata sul punto di vincerla ma nel finale ha anche rischiato di perderla. Alla fine porta via un punto. "Prima del gol la squadra ha messo la palla a terra e ha saputo mettere in campo ciò che è in grado di fare. Non mi stupisce rivedere l'azione che ci ha portato al gol. Dopo un buon primo tempo abbiamo subito la loro qualità. Il Sassuolo ha palleggiato a lungo e negli spazi. Ci hanno invitato fuori, poi si sono buttati dentro e ci hanno preso in mezzo. Alla fine però abbiamo preso un punto anche se prendiamo atto di avere ancora diversi aspetti su cui lavorare".

CAGLIARI, ITALY - AUGUST 23: Thiago Motta of Spezia reacts during the Serie A match between Cagliari Calcio v Spezia Calcio at Sardegna Arena on August 23, 2021 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

ATTENZIONE - Ancora una volta lo Spezia ha subito una rimonta. Eppure il tecnico si era raccomandato di non commettere distrazioni. Lo Spezia riesce sempre a portare a casa la prestazione ma gli manca sempre qualcosa per centrare il risultato pieno. "Con il nostro gioco e le nostre idee creiamo sempre opportunità per trovare la via della rete. Quello che manca a questa squadra manca è un po' di maturità ed attenzione nel controllo delle situazioni di gioco. Lo Spezia è una squadra con delle qualità ma serve maggiore tranquillità nel giocare palla a terra anche sotto pressione, spingendo dall'altra parte del campo il nostro avversario. Ci sarà ancora da migliorare, e quando ci riusciremo sarà quel qualcosa in più che ci permetterà di fare punti".