Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

“Thank you”, l’iniziativa UEFA per i tifosi: 30mila biglietti omaggio per le finali

MADRID, SPAIN - JUNE 01: Aleksander Ceferin UEFA president picks up the Champions league trophy in preparation to presenting it to Liverpool during the UEFA Champions League Final between Tottenham Hotspur and Liverpool at Estadio Wanda Metropolitano on June 01, 2019 in Madrid, Spain. (Photo by Matthias Hangst/Getty Images)

La UEFA ringrazia e va incontro ai tifosi con una iniziativa mirata a riportare più gente possibile allo stadio per le finali di tutte le competizioni.

Redazione Il Posticipo

"Thank you". La UEFA ringrazia e va incontro ai tifosi con una iniziativa mirata a riportare più gente possibile allo stadio per le finali di tutte le competizioni. In particolare, come riportato dal sito ufficiale, la Federazione Europea ha offerto 30mila biglietti gratuiti in vista delle quattro finali in programma.

SUDDIVISIONE - Una scelta rivendicata dal presidente Aleksander Ceferin. Il numero uno della UEFA ha spiegato che sarà offerto un numero considerevole di biglietti gratuiti per ringraziare i tifosi e ripagarli degli sforzi compiuti durante la crisi legata alla pandemia. E così i tifosi dei club finalisti riceveranno delle agevolazioni. Per la finale di Champions sono stati stanziati 10mila biglietti gratuiti. Per quella di Europa League saranno 8mila. 6000 invece per la finale di Conference League e per la Women's Champions League

DISPOSIZIONI - La UEFA sosterrà tutti i costi relativi a questa iniziativa e non influirà sulla distribuzione ai club che riceveranno comunque tutti gli importi dovuti. Ogni squadra che arriverà in finale potrà utilizzare e distribuire i biglietti gratuiti come meglio ritiene, purché siano riservati ai tifosi. Per nessun motivo, potranno essere ceduti a partner, sponsor o a dirigenti del club. Commentando questa iniziativa, il presidente UEFA Aleksander Čeferin ha dichiarato: "I tifosi di calcio sono la linfa vitale del gioco e abbiamo pensato che sarebbe stato un bel modo per riconoscere le difficoltà che hanno vissuto negli ultimi due anni e come sono comunque riusciti a sostenere la loro squadre e vivere la loro passione anche lontano dagli stadi. I supporter giocano un ruolo fondamentale nello sviluppo del calcio e dobbiamo garantire che i fedeli tifosi itineranti possano assistere a momenti storici per le loro amate squadre a prezzi accessibili".

SOSTENIBILE - In questo senso la UEFA ha deciso di non ritoccare verso l'alto i settori più popolari in vista delle sfide decisive . Restano invariati i costi legati biglietti della categoria 4 (70€) e della categoria 3 (180€) per le prossime tre finali della UEFA Champions League. Dunque nessun rialzo per il 2022, 2023 e 2024, rimanendo in linea con i prezzi in vigore dal 2020. La UEFA si dichiara pienamente consapevole dell'attuale situazione e ha deciso di bloccare questi prezzi per almeno tre stagioni per queste partite prestigiose, la UEFA vuole inviare un segnale forte ai tifosi, garantendo così che la partecipazione a questi eventi sia alla portata di tutti.