Ter Stegen, che pretese! Per rinnovare con i blaugrana, il tedesco vuole…una Barça di soldi

Chiuso (chissà per quanto) il caso Messi, al Barcellona comincia una nuova telenovela. E anche in questo caso riguarda un calciatore difficilmente sostituibile, se non altro per il ruolo che ricopre. Marc-Andrè Ter Stegen vuole il rinnovo, ma a cifre parecchio alte. E che creerebbero problemi nello spogliatoio…

di Redazione Il Posticipo

Chiuso (chissà per quanto) il caso Messi, al Barcellona comincia una nuova telenovela. E anche in questo caso riguarda un calciatore difficilmente sostituibile, se non altro per il ruolo che ricopre. Marc-Andrè Ter Stegen è colui che difende i pali dei blaugrana e nel semi-naufragio generale dell’ultima stagione è stato uno dei pochi a salvarsi davvero. Dunque, complicato immaginare che i catalani decidano di lasciarlo andare, ma c’è un problema di difficile soluzione: il contratto del tedesco. L’accordo scade nel 2022, il che mette al riparo il Barça da brutte sorprese almeno per una stagione, ma è prioritario rinnovare e rinsaldare il rapporto tra club e calciatore.

PRETESE – Se non fosse che le pretese di Ter Stegen…sono degne di Messi. Niente clausola di fuga a zero, ovviamente, ma uno stipendio pazzesco sì. Goal spiega che la prima richiesta da parte dell’estremo difensore ha spaventato la dirigenza blaugrana: 24 milioni di euro a stagione, non proprio una barzelletta anche considerando che una delle priorità del Barça in questi mesi è stata quella di sfoltire il monte ingaggi. Una questione che perlomeno il teutonico sembra aver capito, abbassando dunque le sue pretese. Ma non di troppo, perchè la cifra per cui è disposto a mettere nero su bianco la sua firma è di 18 milioni di euro a stagione.

SECONDO – Sconto…del 25%, ma comunque quanto basterebbe per catapultarlo al secondo posto dei calciatori più pagati del club, con davanti solo l’irraggiungibile Messi. E in caso di addio estivo della Pulce (visto quello che è successo quest’anno non si sa mai), il tedesco diventerebbe il leader di questa speciale classifica. Un bel problema, economico ma non solo. Accettando la richiesta del portiere, il club si metterebbe in un bel pasticcio: chi glielo spiega a Griezmann, che in teoria da campione del mondo pagato più di 150 milioni è la…vice stella del Barça (e che diventerebbe fondamentale in caso di addio di Messi), che l’estremo difensore guadagna più di lui? Un problema che in Catalogna stanno valutando. E intanto Ter Stegen…scalpita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy