Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Tensione ad Amsterdam: rissa sfiorata fra Ten Hag e Bordalàs

 Momenti di tensione durante una partita particolarmente intensa. La sfida fra Ajax e Getafe regala un.. extra poco sportivo.

Redazione Il Posticipo

Momenti di tensione durante una partita particolarmente intensa. La sfida fra Ajax e Getafe è la più attesa del turno "serale" di Europa League, considerando l'interesse intorno a una partita subito in salita per i lancieri dopo l'1-1 (in rimonta) maturato nel primo quarto d'ora. La tensione, durante il match, è evidente. Il Getafe deve difendersi in tutti i modi ad Amsterdam dal tentativo di rimonta dei padroni di casa: sfida comprensibilmente ad alta tensione. Anche troppa, fra Ten Hag e Bordalàs. I due, infatti, sono venuti a contatto ravvicinato e si è sfiorata la rissa.

NERVI - Molto, se non tutto, dipende dall'atteggiamento degli ospiti, che avendo trovato il gol fuori casa,  speculano un po' troppo sul risultato, forti del 2-0 maturato all'andata. Sul punteggio di 1-1, però, l'atmosfera è già elettrica. Il cortocircuito è a... bordocampo e si innesca nel momento in cui il tecnico della squadra padrona di casa interviene in una accesa discussione fra il collega della compagine madrilena e Blind.

CONTATTO - Ten Hag non ci ha pensato due volte. Si avvicina immediatamente al collega e con intenzioni non esattamente amichevoli. Un "no" indicato con il dito è più che sufficiente a scatenare la reazione di Bordalàs. Faccia a faccia e, per poco... anche mani.  I due tecnici perdono ogni aplomb. E sono a distanza estremamente ravvicinata. E non si scambiano certo parole di cortesia. Anzi. Tutto tranne che Fair Play. Per evitare il peggio interviene prontamente il quarto uomo che già faceva da... muro. Quindi arriva anche il direttore di gara che seda la rissa come se i due fossero in campo. Un cartellino giallo a testa e la partita  può continuare continuando a regalare emozioni sul campo. E passa il Getafe.