Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Ten Hag perde la pazienza con lo United e… l’Ajax: mercato in stallo

Ten Hag perde la pazienza con lo United e… l’Ajax: mercato in stallo - immagine 1
L'allenatore olandese sta perdendo la pazienza per una serie di mancati acquisti e addii che non lo hanno pienamente convinto.

Redazione Il Posticipo

La strada di Erik Ten Hag allo United è iniziata in salita. Non era difficile prevedere che il tecnico olandese avrebbe avuto qualche difficoltà considerando che mezza squadra, di fatto, vuole lasciare Carrington, ma secondo quanto riportato dal Times l'allenatore olandese sta perdendo la pazienza per una serie di mancati acquisti e addii che non lo hanno pienamente convinto.

RABBIA

Il mercato dello United è in una fase di stasi. Il mercato, a poche settimane dall'inizio della nuova stagione, non ha ancora regalato gioie all'olandese. I Red Devils sono vicini ma non troppo a De Jong, che intanto è stato preso di mira anche dal Chelsea, continuano ad andare a caccia di Antony e Lisandro Martinez ma non riescono a trovare un accordo con l'Ajax che notoriamente è una bottega piuttosto cara e non fa sconti. Specialmente se intuisce la possibilità di scatenare un'asta fra i tanto offerenti. Allo status quo lo United ha ingaggiato un solo giocatore finora, Tyrell Malacia e fatica a concludere le operazioni in entrata. Il che ha generato non poca rabbia nel tecnico che ha forzato la mano con la società ben sapendo che i giocatori dell'Ajax vogliono raggiungerlo a Manchester.

MATIC

E poi c'è il caso legato all'addio di Matic. Il tecnico era stato avvisato che in diversi non avrebbero rinnovato e cambiato squadra ma si sarebbe aspettato perlomeno un tentativo da parte della dirigenza nei confronti di un calciatore di grande personalità. Elemento di cui, fra l'altro,  ha già denunciato l'assenza e che rappresenta da tempo uno dei punti deboli di una squadra che spesso si è prima smarrita e poi è colata a picco di fronte alle difficoltà.

CRISTIANO RONALDO

A peggiorare la situazione, il caso Cristiano Ronaldo. Al netto del bonus intascato... prima di andarsene il fuoriclasse portoghese sembra anche totalmente indifferente all'idea di conoscere l'allenatore di una squadra che non ritiene più sua. L'addio sembra scontato ma al tecnico non è piaciuta la gestione della situazione. Non è più questione di "se" ma di "quando" CR7 lascerà il club. Ten Hag ha individuato in Brobbey l'attaccante che potrebbe garantire centimetri, peso e gol negli ultimi sedici metri. C'è però sempre l'Ajax di mezzo...