Tegola Psg? Neymar torna ad allenarsi e pensa al Barcellona: “Mi manca”

Tegola Psg? Neymar torna ad allenarsi e pensa al Barcellona: “Mi manca”

L’attaccante torna in pista dopo il lungo periodo di stop per infortunio. A quanto pare il brasiliano però al momento ha in testa soprattutto le stagioni vissute al Barcellona insieme a Messi e Suarez. L’estate porterà consiglio e O’Ney tornerà all’ovile?

di Redazione Il Posticipo

Il Psg è piombato improvvisamente nella vita di Neymar a suon di quattrini e lui non è riuscito a resistere. Non sono trascorsi nemmeno due anni da quando il brasiliano ha lasciato la Spagna per la Francia, ma guardando il suo sguardo tutt’altro che entusiasta non si direbbe. Sotto la Torre Eiffel O’Ney ha perso il sorriso, non ha vinto la Champions League… e ha iniziato a cullare il sognare di tornare presto tra le braccia di Lionel Messi e Luis Suarez!

SOGNO BARÇA – Il Psg non vedeva l’ora di riabbracciare Neymar, rimasto fuori per il secondo anno di fila per un infortunio al metatarso rimediato nel periodo cruciale della stagione, in cui i campioni di Francia hanno rimediato la seconda eliminazione di fila agli ottavi di finale di Champions. Il brasiliano è tornato ad allenarsi dopo dieci settimane di stop, ma stando a quanto riportato dal Sun… sotto sotto pensa al Barcellona! O Ney ha vuotato il sacco col suo connazionale Ronaldo il Fenomeno ai microfoni di Otro: “Le stagioni in Catalogna sono state grandiose, eravamo un’ottima squadra dentro e fuori dal campo. Il rapporto tra tutti noi era speciale. Mi mancano quei momenti”. In futuro indosserà ancora la maglia del Barça? Presto per dirlo… Ma intanto pensa a ritornare più forte!

GLI INFORTUNI – O Ney è finito sotto i ferri dopo l’infortunio rimediato lo scorso gennaio durante la sfida con lo Strasburgo ai sedicesimi di Coppa di Francia (finale 2-0). L’attaccante ha raccontato le sensazione provate durante il periodo passato in Brasile per la riabilitazione: “I momenti più difficili della nostra carriera sono questi. Restare lontano dal campo, gli interventi chirurgici… È terribile. Non posso stare senza giocare e allenarmi, essere lontano dai miei compagni di squadra. Non è una cosa bella, ma fa parte del nostro lavoro”. Ronaldo il Fenomeno è stato chiaro: O’Ney dovrà rientrare solo quando sentirà di essere pronto al 100% per evitare ricadute. Allora sì che potrà pensare al suo futuro con tranquillità: sarà ancora sotto la Torre Eiffel o al Barça? O’Ney non sembra avere dubbi…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy