Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Szoboszlai non cambia… scuderia: pronto per il Lipsia

BUDAPEST, HUNGARY - NOVEMBER 15: Dominik Szoboszlai of Hungary looks on during the UEFA Nations League group stage match between Hungary and Serbia at Puskas Arena on November 15, 2020 in Budapest, Hungary. Football Stadiums around Europe remain empty due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in fixtures being played behind closed doors. (Photo by Laszlo Szirtesi/Getty Images)

Il ragazzo orientato a restare in orbita Red Bull passando dal Salisburgo al Lipsia.

Redazione Il Posticipo

Le squadre della Red Bull, anche senza Ralf Rangnick a dirigere le operazioni, continuano a sfornare talenti. L'ultimo è Dominik Szoboszlai, centrocampista ungherese del Salisburgo che potrebbe rappresentare uno dei migliori colpi del mercato del futuro. Il ragazzo, inseguito da mezza Europa, sembra però prendere per una scelta alla... Haaland. Il giovane talento ungherese sembra optare per una scalata gradino per gradino. Il ragazzo, universalmente riconosciuto come uno delle prossime stelle del panorama europeo, come riportato da Sky Sport, ha detto no al Real Madrid. n sistema di scouting capace di scovare futuri campioni, calciatori pronti a...mettere le ali.

LIPSIA - La scelta, secondo quando riportato dal portale, sarebbe ricaduta sul Lipsia. Non sarebbe certo una novità. Tantissimi, del resto i precedenti all'interno... della stessa scuderia. La firma sarebbe ormai imminente e dovrebbe essere annunciata prima dello stop invernale del massimo campionato tedesco.

25 MILIONI - I media tedeschi sottolineano che il giocatore non abbia ancora messo materialmente la firma sul contratto, ma non sarebbe neanche una questione legata ai classici dettagli. L'accordo è una formalità e la trattativa dovrebbe concludersi assestandosi su una cifra di 25 milioni di euro ovvero l'esatto importo che corrisponde alla clausola rescissoria stabilita nel contratto di Szoboszlai. Il ragazzo, fra l'altro, è entusiasta di mettersi a disposizione di Nagelsmann e del Lipsia club che ha rara abilità nell'allevare e far crescere i... fiori di primavera.

REAL MADRID - Resta dunque alla finestra, il Real Madrid. La Casa Blanca avrebbe accolto volentieri come inquilino il talento ungherese che interessava moltissimo a Zidane. Il tecnico francese, come riporta la Bild, era anche arrivato a chiamarlo personalmente per convincerlo a raggiungerlo nella capitale spagnola ma sembra che il ragazzo abbia scelto la politica dei piccoli passi. Tutto sommato non è una scelta contestabile, considerando i grandi progressi che hanno compiuto diversi suoi coetanei che a una maglia prestigiosa ma con la possibilità di giocare hanno preferito una meta forse meno affascinante, ma con la garanzia di accumulare minuti ed esperienza. Gli esempi, del resto, non mancano, sia in positivo, come Haaland che in negativo come Jovic che forse ha compiuto il salto troppo presto.

Potresti esserti perso