Szczesny e Buffon: l’importanza dei due numeri primi. La storia dice che…

Szczesny e Buffon: l’importanza dei due numeri primi. La storia dice che…

Sia Buffon che Szczesny rappresentano una garanzia fra i pali. Fra i due tuttavia non vi è alcun dualismo, anzi: e questo potrebbe aiutare Sarri a contare su due numeri uno. E comunque non è la prima volta che in una squadra di alto livello i due portieri si alternino. E spesso è un beneficio più che un problema.

di Redazione Il Posticipo

Milano 2

Campionato di Calcio Serie A TIM 2016/2017 25a GiornataMilano - 19.02.2017Milan-Fiorentina

Sempre al Milan, in tempi più recenti, la porta ha girato di nuovo. Era il 2015: Diego Lopez titolare, Abbiati secondo e terzo… un ragazzino chiamato Donnarumma. Lopez alterna buone e pessime prestazioni, Abbiati non dà più le stesse garanzie di un tempo, così Sinisa Mihajlovic azzarda. Il ragazzo convince ma è ancora troppo presto. Passa qualche mese e la condizione degli altri due portieri convince il tecnico a dare le chiavi della porta al sedicenne. Scelta azzeccatissima.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy