Swart vede Salah al Barcellona: “So che Koeman lo vuole e che a lui piacerebbe giocare al Camp Nou…”

Swart vede Salah al Barcellona: “So che Koeman lo vuole e che a lui piacerebbe giocare al Camp Nou…”

Koeman deve disegnare il Barcellona del futuro, che prima o poi dovrà fare a meno di Messi. E per sostituirlo, il tecnico olandese sta pensando di portare al Camp Nou l’egiziano del Liverpool. Cosa ne pensa Salah? Secondo la leggenda dell’Ajax Swart, è interessato…

di Redazione Il Posticipo

Per Momo Salah la Premier League è ricominciata come meglio non si poteva: tre punti conquistati dal Liverpool contro un coriaceo Leeds e soprattutto una tripletta che fa morale e statistiche, lanciandolo subito nella corsa alla classifica marcatori del campionato che alla prossima Scarpa d’Oro. Anche se due reti sono arrivate su calcio di rigore, una bella rivincita nei confronti di chi lo ha criticato per una stagione non all’altezza delle due precedenti, entrambe clamorose. E ora il suo nome torna anche nelle notizie di mercato, in relazione a una possibile partenza da Anfield per una destinazione che avrebbe del clamoroso: il Camp Nou.

SALAH – Del resto, anche se la bomba Messi alla fine è stata disinnescata, non è poi così certo che la Pulce decida di restare ancora a Barcellona alla fine di questa stagione. E anche se così fosse, Koeman deve comunque pensare al futuro, che prima o poi sarà senza Messi. Come racconta a DAZN l’ex Ajax Sjaak Swart, il tecnico olandese ha individuato proprio in Salah il sostituto a medio e a lungo termine del sei volte Pallone d’Oro. E la leggenda dei Lancieri spiega che c’è una certa comunanza di intenti tra due delle parti in causa: “Koeman vuole Salah e a Salah piace l’idea di giocare nel Barcellona”.

SCAMBIO – Swart non ha voluto svelare le sue fonti, ma non è complicato pensare che queste notizie arrivino da qualcuno di molto vicino al tecnico del Barça, se non dallo stesso Koeman. E come spiega Mundo Deportivo, i catalani avrebbero anche la carta giusta per proporre uno scambio al Liverpool: Ousmane Dembelè, un calciatore per cui Jürgen Klopp non ha mai nascosto una certa ammirazione. Insomma, l’affare potrebbe anche essere fattibile e con una certa soddisfazione di tutte le parti in causa, club inglese compreso. Ma chi lo spiega ai tifosi dei Reds, per cui Salah è una vera e propria divinità, che l’egiziano potrebbe lasciare Anfield?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy