Suso: “Nessuna rivincita, sono qui perché sto bene. Contento per me e il Milan”

Suso: “Nessuna rivincita, sono qui perché sto bene. Contento per me e il Milan”

Fra i protagonisti del match c’è anche l’ex rossonero

di Redazione Il Posticipo

Fra i protagonisti del match c’è anche Suso. L’ex rossonero ha segnato il gol del pareggio e poi ha contribuito alla… ennesima resistenza. L’esterno ha parlato a sky sport della sua partita.

EMOZIONI – Emozioni e dediche per il primo gol in una semifinale a eliminazione diretta. “Una grande emozione, abbiamo iniziato male la partita, loro sono andati subito in vantaggio, poi abbiamo pareggiato ma le loro ripartenze erano molto pericolose”. Un gol e una esultanza particolare. Tre baci alla telecamera. Tre mesi fa, la nascita della bambina: “Tre baci, uno per ciascun componente della famiglia, mi mancano molto purtroppo con questa situazione non possono venire a vedere le partite, ma li penso sempre”.

ITALIA – Una finale da ex milanista, possibile un derby: “Sono abituato a giocare contro l’Inter, in ogni caso aspettiamo una squadra forte. Non ho alcun sassolino da levarmi, il Milan è parte del mio cuore sono venuto qui a Siviglia perché volevo farlo e sapevo di trovare una soluzione migliore. Sono felice per me e loro”. Gol su assist di Reguilon. Fra passato e futuro. “Non sapevo che lo volesse il Napoli, adesso lo informerò…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy