Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Supercoppa femminile spagnola, in TV è il caos: la premiazione non si vede…per “colpa” di Raffaella Carra!

Supercoppa femminile spagnola, in TV è il caos: la premiazione non si vede…per “colpa” di Raffaella Carra! - immagine 1

La Supercoppa femminile spagnola è stata trasmessa sulla televisione di stato, ma la trasmissione si è interrotta quando le calciatrici del Barça stavano per sollevare il trofeo. E in onda sono andati filmati di repertorio di...Raffaella Carrà!

Redazione Il Posticipo

In Spagna il calcio femminile ha raggiunto un livello particolarmente alto di interesse, come hanno dimostrato i tantissimi biglietti venduti per il Clasico tra Barcellona e Real Madrid. Il fatto che la squadra catalana al momento sia una delle più forti d'Europa di certo aiuta e ogni esibizione delle ragazze vestite di blaugrana è destinata a fare notizia. E il match di Supercoppa contro l'Atletico Madrid non ha decisamente fatto eccezione. Dire che in campo non ci sia stata partita rischia di essere un eufemismo, visto che il risultato finale parla di un netto 7-0 per le campionesse di Spagna e d'Europa in carica. Ma non è stata la partita l'unica fonte di interesse della giornata.

IN TV - Una delle storie più sottolineate è infatti stato il ritorno in campo di Virginia Torrecilla, che ha fatto il suo rientro dopo venti mesi in cui ha lottato contro un tumore al cervello, sottoponendosi anche a un intervento chirurgico. Non sorprende dunque che, come racconta MundoDeportivo, persino le calciatrici del Barcellona al termine dell'incontro abbiano preso l'avversaria e l'abbiano portata in trionfo. Scene così belle e toccanti da aver fatto il giro del web e che, per la gioia di tutti gli spagnoli, sono anche finite in TV. Visto l'interesse per la partita, la Supercoppa è stata infatti trasmessa sulla televisione di stato. Ma c'è stato un piccolo particolare che ha fatto assolutamente infuriare tutti i telespettatori e non solo quelli che tifavano Barcellona… La trasmissione si è infatti interrotta quando le calciatrici del Barça stavano per sollevare il trofeo.

RAFFAELLA CARRÁ - La programmazione della RTVE prevedeva al termine del match dei filmati di repertorio dedicati a Raffaella Carrà, che sono regolarmente andati in onda, tagliando però il momento clou della premiazione. Un qualcosa che, spiega Mundo Deportivo, ha causato tantissime critiche alla dirigenza della TV di Stato. Sui social non sono mancate le proteste, che hanno portato la RTVE a emettere un comunicato: "RTVE ci tiene a mettere in chiaro che non ha avuto alcuna responsabilità nella realizzazione del programma sulla Supercoppa femminile. È stato trasmesso un segnale internazionale completamente prodotto da altri, come avvenuto su diversi canali nazionali e internazionali". Non si è fatta attendere però la risposta dei tifosi: "Ma sugli altri canali la premiazione è andata in onda, questo almeno sarà colpa vostra…". Una situazione perlomeno particolare, ma vista l'eco delle polemiche si può serenamente dire che in Spagna il calcio femminile sia per importanza quasi alla pari con quello degli uomini...