Suarez: “Torno in gruppo a fine aprile”

Suarez: “Torno in gruppo a fine aprile”

Luis Suarez potrà rientrare per il finale di stagione. Lo stop per il covid-19 non gli ha impedito di continuare a recuperare dall’infortunio. E ad aprile torna con il gruppo.

di Redazione Il Posticipo

Luis Suárez e il Coronavirus. La pandemia legata alla diffusione del Covid-19 ha portato allo stop del campionato ma lui, da infortunato, ha potuto proseguire le sue terapie, sebbene da casa. E, come riportato da AS, che ha ripreso una intervista a Referì, l’attaccante ha parlato a lungo sul suo infortunio e sul confinamento.

RIPRESA – Il centravanti sudamericano ha bruciato la tabella di marcia per il recupero e tutto procede per il meglio. E il ritorno in gruppo potrebbe avvenire quando tutto tornerà alla normalità. “L’idea era di tornare sempre prima del previsto. I dottori mi dicevano sempre che stavo facendo meglio del previsto e questo mi ha dato speranza per continuare. Ora è tutto molto chiaro Quando tornerò, inizierò a lavorare con il gruppo “.

COVID -19 – Il Coromavirus, paradossalmente ha avvantaggiato Suarez che può essere l’arma in più del Barcellona nel rush finale. “Non corro alcun rischio. Sono in contatto diretto con lo staff, ma lavoro da casa.  Devo adattarmi alle macchine. Ora la cosa più importante è rinforzare il quadricipite. In questa situazione occorre prendere precauzioni ed essere realistico. Le persone, in questo momento, non stanno aspettando solo una partita di calcio, ma di poter uscire, portare i bambini al parco  e godersi di nuovo la vita. Non credo cambierà molto se Liga inizierà fra più di tre tre settimane ”.

VALVERDE – Il calciatore ha patlato anche del cambio di allenatore. “Abbiamo perso in Supercoppa contro l’Atlético giocando la nostra migliore partita della stagione, ma in cinque minuti ci hanno eliminato.  Evidentemente ciò ha generato  qualche preoccupazione nel consiglio di amministrazione e ha deciso di licenziare l’allenatore. Adesso c’è Setièn. Ed è difficile ritrovarsi con tanti cambiamenti a metà stagione e adattarsi a ciò che l’allenatore chiede”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy