Stroppa: “La Roma ha meritato di vincere, abbiamo evitato l’imbarcata. Ora sul mercato”

Troppa Roma per il Crotone.

di Redazione Il Posticipo

Il Crotone si arrende alla Roma. Troppa, la differenza di valori in campo. I giallorossi hanno immediatamente scavato il solco e la partita è diventata immediatamente in salita prima di trasformarsi in un Everest. La squadra conferma i soliti limiti difensivi ma non erano queste le partite in cui si può andare a caccia di punti. Semmai, di indicazioni. E Stroppa analizza la sfida anche in chiave futura.

SCONFITTA – Sconfitta senza appello ma classifica ancora gestibile. La sconfitta per quanto pesante, è assorbita dagli altri risultati. Non scappa nessuno. “Non siamo stati abili a sfruttare gli episodi, ma la Roma ha meritato questo risultato. Nel primo tempo, siamo mancati soprattutto a livello di carattere, scendendo in campo con la paura e il timore di un avversario che nelle prime due occasioni ha realizzato altrettanti gol. Abbiamo rischiato di prendere una imbarcata nella ripresa, ma perlomeno la squadra ha retto, giocando una partita più pratica trovando anche la rete che ci ha permesso di accorciare le distanze. Peccato per le occasioni sciupate, ci avrebbero permesso di giocare un finale più arrembante”.

MERCATO – Necessario, però, intervenire sul mercato per alimentare le speranze di salvezza. “C’è sicuramente la volontà di migliorare la squadra. Credo che con qualche innesto ci siano i presupposti per migliorare. Noi crediamo tutti nella bontà del lavoro e con la società c’è grande unità di intenti. Sappiamo bene dove dobbiamo intervenire per rinforzare la squadra e sono certo che il club interverrà. Dal canto nostro, dobbiamo lavorare meglio e non sbagliare approccio alla gara. Fra Roma e Inter abbiamo preso troppi gol e qualcuno era evitabile”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy