Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Storie mondiali: l’inquilino Rudiger è costretto a eliminare…il suo padrone di casa Navas!

Storie mondiali: l’inquilino Rudiger è costretto a eliminare…il suo padrone di casa Navas! - immagine 1
La Coppa del Mondo racconta già storie molto interessanti, sia a livello di squadra che, soprattutto, personale. Come quella di Rudiger, che in Germania-Costa Rica giocherà contro...il suo padrone di casa, cercando di eliminarlo!

Redazione Il Posticipo

La Coppa del Mondo racconta storie molto interessanti, sia a livello di squadra che, soprattutto, personale. C'è chi ha giocato qualche ora dopo un lutto in famiglia, chi si ritrova a segnare ai Mondiali quando dieci anni fa pensava che il calcio non sarebbe stato parte del suo futuro. E infine c'è Antonio Rudiger, che nella partita decisiva del girone della Germania incontra...il suo padrone di casa.

Rudiger e Navas

—  

Scherzi del destino e del sorteggio. Come spiega la Bild, il difensore tedesco quando si è trasferito al Real Madrid ha avuto il "problema" di trovare una sistemazione. Ma per sua fortuna, c'era qualcuno che dal Real se ne era andato da un po', ma aveva comunque mantenuto la sua abitazione nella capitale spagnola. Chi? Keylor Navas, che ha quindi provveduto ad affittare la casa a Rudiger. Tutto questo avveniva a ottobre 2021, prima che venissero decisi gli accoppiamenti mondiali. Ora però il girone E mette di fronte la Germania proprio con la Costa Rica, con una situazione che ormai non lascia scampo. I tedeschi devono per forza vincere per sperare di qualificarsi agli ottavi di finale e così facendo eliminerebbero gli avversari. E ci si fa una domanda abbastanza particolare: ma se la Mannschaft batte i Ticos...Navas sfratterà il difensore?

Non è il primo caso

—  

Una possibilità remota, su cui Rudiger aveva scherzato tranquillamente su prima dell'inizio della manifestazione: "Finchè pago l'affitto in tempo, non penso che succederà. Keylor è un gran portiere e non posso sottovalutarlo. Ma nonostante questo, vogliamo vincere contro la Costa Rica". Un caso certamente particolare, che però non è assolutamente unico. Anzi, succede abbastanza spesso che una partita di calcio metta contro padrone di casa e inquilino, perchè non tutti si comprano una casa ogni volta che cambiano squadra e c'è quasi sempre qualche ex disposto a lasciare la sua abitazione. La situazione più celebre è forse quella che metteva di fronte ogni stagione Brendan Rodgers e Jürgen Klopp, con il tedesco che per qualche anno ha vissuto in affitto nella casa del nordirlandese. Ma nonostante il Liverpool abbia battuto con una certa frequenza il Leicester, Rodgers non ha mai...deciso di sfrattare il collega!