calcio

“Stelle” e sergenti di ferro: a volte sono scintille…

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

 

Sarri ha rischiato due volta la "lesa maestà" sostituendo Ronaldo a Mosca e la decisione di Sarri continua a far discutere il mondo del calcio. Tutti però gli riconoscono il coraggio. Ci vuole personalità, del resto, per richiamare in panchina uno come Cristiano Ronaldo con il risultato fra l'altro ancora in bilico. Eppure, per la seconda volta consecutiva, Sarri ha avuto ragione. Fuori CR7 la Juventus ha trovato il guizzo vincente.

Potresti esserti perso