Spinelli: “Riprendermi il Genoa? Mai dire mai. Conosco bene Nicola, il Grifone si salverà”

Spinelli: “Riprendermi il Genoa? Mai dire mai. Conosco bene Nicola, il Grifone si salverà”

Aldo Spinelli e il Genoa. Un legame profondo. L’imprenditore è convinto che il Grifone possa salvarsi. Conosce bene Nicola, da giocatore, in Liguria, lo ha portato lui…

di Redazione Il Posticipo

Aldo Spinelli e il Genoa. Un legame profondo. L’ex presidente rossoblu ha concesso una intervista a Primocanale, senza chiudere, fra il serio e il faceto, la porta a un suo possibile ritorno in Liguria. L’imprenditore, alla guida della società dal 1985 al 1997, è convinto che il Grifone si salverà. Conosce benissimo Nicola…

GENOA – Spinelli al Genoa è un accostamento che genera sempre suggestione fra i tifosi. “Ritornare al Genoa? Mai dire mai. La mia famiglia è giustamente contraria, fra l’altro anche mio figlio Roberto vorrebbe vendere il Livorno. Insomma è una bella lotta. Io nel calcio mi diverto molto, mi dà soddisfazione. Tutte le settimane è una scommessa: o si vince, o si perde. Oggi però è molto complicato fare calcio. A Livorno non seguo i giornali, non ci sono polemiche tutte le sere. A Genova è più difficile. E comunque non credo che Preziosi venda… non vedo acquirenti all’orizzonte. Ormai chi riesce a vendere trova compratori solo all’estero”.

SALVEZZA – L’unica certezza è che del Genoa Spinelli è e resterà sempre un grande tifoso: “Sono convinto che si possa salvare, anche perché la società ha una rosa e una forza economica superiore a molte altre società. Credo che alla fine del campionato entrambe le squadre genovesi si salveranno, ma devono stare molto attente sino alla fine. In Serie A, spesso, i campionati si decidono per episodi. Confido in Nicola. Lo conosco molto bene, è stato un mio giocatore. Ai miei tempi sostituì Petrescu. Credo che abbia comunque bisogno di qualche rinforzo”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy