Spinazzola: “Potevamo fare di più. Autostima? Ce ne abbiamo tanta e da parecchio…”

Altro pareggio per l’Italia che cede il primato del girone in Nations League alla Polonia.

di Redazione Il Posticipo

Altro pareggio per l’Italia che cede il primato del girone in Nations League alla Polonia. Gli azzurri si giocheranno la qualificazione alle semifinali in casa, ma la sensazione è che gli azzurri abbiano osato poco anche se l’Olanda è apparsa più in palla rispetto alla sfida giocata nei Paesi Bassi. Fra i protagonisti del match Spinazzola che ha parlato ai microfoni di raisport.

IMPRECISI – L’esterno della Roma ha qualche rimpianto. A suo avviso la partita poteva essere vinta. “Potevamo fare di più, abbiamo sbagliato un paio di occasioni. Abbiamo giocato comunque contro una grande squadra che ha tenuto meglio in fase difensiva”. Importante comunque guardare negli occhi un avversario carico di calciatori che hanno grande esperienza internazionali. “L’Olanda rispetto all’andata ha cambiato modulo, ma li abbiamo messi in difficoltà. Di certo è una squadra molto forte, con qualità importante, soprattutto in mezzo al campo. Noi stiamo immagazzinando esperienza e autostima. Quella però, ce l’abbiamo da parecchio”.

MOMENTO – La squadra ha dimostrato comunque di attraversare un buon momento di forma. “Siamo un gruppo giovane ma ben miscelato. I giovani mettono energia, i veterani esperienza. Abbiamo corsa, qualità e attraversiamo un buon momento. Adesso ci concentriamo sulla Polonia, sappiamo che dobbiamo vincere per superare il turno e sin dal prossimo raduno ci concentreremo su questa partita”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy