Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Spezia, Thiago Motta tiene alta la concentrazione: “La partita più difficile è sempre la prossima”

SALERNO, ITALY - FEBRUARY 07: Thiago Motta Spezia Calcio coach during the Serie A match between US Salernitana and Spezia Calcio at Stadio Arechi on February 07, 2022 in Salerno, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Dopo la fondamentale vittoria conseguita contro il Venezia, lo Spezia cerca in Toscana i punti della definitiva tranquillità.

Redazione Il Posticipo

Thiago Motta, lo specialista degli scontri diretti, ci riprova a Empoli. Dopo la fondamentale vittoria conseguita contro il Venezia, lo Spezia cerca in Toscana i punti della definitiva tranquillità. Il tecnico analizza lo scenario della sfida in programma al "Castellani" in conferenza stampa.

CALMA - La salvezza è davvero a un passo. C'è da gestire l'euforia, oltre che l'aspetto tecnico tattico. "La squadra ha grandissimo entusiasmo, sta bene dal punto di vista fisico, tattico e mentale, ma occorre gestire le emozioni e restare concentrati e determinati nel raggiungimento dell'obiettivo. La partita più difficile è sempre la prossima. In allenamento vedo segnali positivi: i ragazzi danno il massimo, consapevoli che ogni settimana si riparte da zero e hanno la possibilità di mostrare ogni giorno il proprio valore entrando sia nell'undici titolare, sia a partita in corso. Ci sono tanti aspetti da valutare durante la settimana ma la meritocrazia resta il punto fermo".

SOTTOVALUTATO - Si inizia a diffondere l'idea che Thiago Motta sia stato un tecnico sottovalutato. "Preferisco concentrarmi sul lavoro, lavorando quotidianamente e con la convinzione di portare avanti le mie idee. Del resto mi interessa il giusto, anche poco. Con il Venezia ho provato una emozione grandissima ho vissuto uno dei momenti più importanti della mia vita di allenatore e spero di poterne raccontare altri sempre al fianco di questi ragazzi che hanno creato un gruppo straordinario".

SALERNO, ITALY - FEBRUARY 07: Thiago Motta Spezia Calcio coach during the Serie A match between US Salernitana and Spezia Calcio at Stadio Arechi on February 07, 2022 in Salerno, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

EMPOLI - Classifica alla mano, potrebbe andare bene anche un punto. "Mi risparmio le tabelle, è il lavoro dei giornalisti. Occorre affrontare ogni partita con il massimo rispetto per l'avversario. Se l'Empoli occupa quella posizione di classifica significa che se l'è meritata. Hanno messo in difficoltà tante squadre, esprimendo un gioco sempre coerente a dei valori, anche al netto dei risultati. Si parla di un ottima squadra guidata da un allenatore esperto e che sa benissimo cosa vuole e come ottenerlo. Un motivo in più per tenere altissima l'asticella della concentrazione".