Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Spezia, Macia ha mantenuto la promessa: arriva Moutinho

Spezia, Macia ha mantenuto la promessa: arriva Moutinho - immagine 1
L'acquisto era nell'aria da tempo ma si è concretizzato nelle scorse ore.

Redazione Il Posticipo

Macia ha mantenuto la promessa. Joao Moutinho è un giocatore dello Spezia. L'acquisto era nell'aria da tempo ma si è concretizzato nelle scorse ore. Il portoghese, in scadenza di contratto con l'Orlando City sarà immediatamente disponibile dopo le visite mediche e il nulla osta che anticiperà l'aggregazione alla rosa a disposizione di Gotti sin dal ritiro in Spagna.

OMONIMO

—  

Omonimo del regista del Wolverhampton, l'esterno sinistro è un classe 1998: lo Spezia lo ha scelto per le sue caratteristiche che lo rendono un vice Reca. L'accordo prevede un contratto sino al giugno 2025 con il placet di Gotti che parlando ai microfoni di Sky Sport ha commentato positivamente la conclusione della trattativa. "L'operazione è conclusa, serve solo l'avallo della FIFA. Il ragazzo ha giocato negli ultimi anni da esterno sinistro di difesa a quattro e si è sempre ben disimpegnato. Credo abbia le qualità adatte per adattarsi in fretta alla serie A".

FILOSOFIA

—  

Una scelta, quella di Moutinho, che aderisce perfettamente alle idee e alla filosofia della società. Lo Spezia non vuole lasciare niente di intentato nella corsa alla salvezza complice una classifica che è già rosea. preferisce investire sui giovani senza affidarsi ai prestiti. Macia, in questo senso, era stato molto chiaro. Vuole calciatori che abbiano spirito identitario, che contribuiscano alla crescita del progetto sportivo.

Spezia, Macia ha mantenuto la promessa: arriva Moutinho - immagine 1

ATTIVISSIMO

—  

Il direttore sportivo, come riportato da cittadellospezia qualche tempo fa, non aveva lasciato spazio alle interpretazioni. "Non mi piacciono i prestiti, ci servono calciatori che diano il massimo per questa società e non che mollino solo perché sono di proprietà di un'altra squadra. E non ho intenzione di aspettare il 31 gennaio per altre operazioni".  Macia ritiene che Gotti debba avere tempo e modo di lavorare con i nuovi innesti senza perdere ulteriore tempo. In questo senso sono ben avviate le trattative con il Porto Alegre per l'arrivo di Cardoso, statunitense individuato come altro puntello della rosa a disposizione del tecnico.