Spal, Semplici: “Troppo timorosi. Juve più abituata a vincere, ma l’Inter ha tanta intensità… “

Spal, Semplici: “Troppo timorosi. Juve più abituata a vincere, ma l’Inter ha tanta intensità… “

La SPAL si è ritrovata al posto sbagliato nel momento peggiore possibile. Un’Inter famelica, che voleva a tutti i costi non ripetere l’errore contro il Parma, quando ha sprecato la possibilità del sorpasso

di Redazione Il Posticipo

La SPAL si è ritrovata al posto sbagliato nel momento peggiore possibile. Un’Inter famelica, che voleva a tutti i costi non ripetere l’errore commesso contro il Parma, quando ha sprecato la possibilità del sorpasso. I nerazzurri hanno inchiodato gli emiliani che non sono mai riusciti a uscire nel primo tempo. Nella ripresa, poi, hanno giocato con un piglio diverso, provando a riequilibrare il match. Oggettivamente non è San Siro il posto in cui  cercare di prendere punti: la reazione però soddisfa solo in parte Semplici che vorrebbe maggiore intensità lungo l’intero arco dei 90′.

RIMPIANTI – Nonostante il risultato, il tecnico ha comunque qualche rimpianto, come riferisce in conferenza stampa: “Un po’ dispiace per questa sconfitta. Il valore dell’Inter è noto ma noi siamo stati troppo timorosi e abbiamo solo sperato di non prendere gol nel primo tempo. Nella ripresa ho visto un’altra squadra. Spiace che gli stessi giocatori possano offrire prestazioni tanto differenti fra i primi e i secondi 45′. Però abbiamo dimostrato che possiamo giocarcela anche contro le grandi“.

CATTIVI – La Spal ha lavorato bene, ma le assenze pesano. “Il nostro problema è che siamo stati sfortunati. Abbiamo perso giocatori importanti come Fares, Di Francesco e D’Alessandro. È inevitabile risentirne. Abbiamo i mezzi per colmare le mancanze e con intensità e dedizione cercheremo di cogliere i risultati“. Spal protagonista involontaria del “sorpasso”. Ha giocato contro Juve e Inter e le idee sono chiare. “Juventus avanti per organico e abitudine a vincere, ma l’Inter ha un grande input con Conte. Sono sulla strada giusta per vincere, occhio all’intensità dei nerazzurri, sarà una bella lottta“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy