Spagna, un positivo al Covid-19 anche nell’Almeria: a rischio i playoff promozione

Spagna, un positivo al Covid-19 anche nell’Almeria: a rischio i playoff promozione

In Spagna continuano i nuovi focolai di coronavirus e anche il calcio si trova di nuovo di fronte a una serie di problemi, soprattutto Real Madrid e Siviglia. E nelle divisioni inferiori la questione non promette per nulla bene: la positività di un calciatore dell’Almeria mette a rischio i playoff per la promozione in Liga…

di Redazione Il Posticipo

In Spagna continuano i nuovi focolai di coronavirus e anche il calcio si trova di nuovo di fronte a una serie di problemi. Il Real Madrid ha comunicato la positività di Mariano Diaz, che è stato subito mandato in isolamento domiciliare. Il Siviglia ha dovuto affrontare il caso Banega, senza mascherina in una discoteca dove si sono verificati 12 casi di Covid-19, e ora conferma che un suo calciatore (non ancora identificato) è contagiato e che quindi non potrà prendere parte alla partita con la Roma di Europa League. E anche nelle divisioni inferiori la questione non promette per nulla bene.

POSITIVO – Il campionato di Segunda Division ha fatto appena in tempo a terminare, con il caso Fuenlabrada che ha scosso la serie cadetta, oltre a significare la retrocessione in Segunda B del Deportivo La Coruña. Dopo l’ultima giornata, però, continuano ad essere individuati nuovi casi, perchè non tutte le squadre hanno finito i loro impegni. Chi, come l’Almeria, deve giocarsi i playoff, continua ad allenarsi. E come riporta AS, i test fatti ai calciatori hanno individuato almeno un giocatore positivo, che è stato prontamente isolato. Quanto basta affinchè il club decidesse di interrompere gli allenamenti, mandare a casa tutti i calciatori e organizzare un nuovo giro di tamponi per capire meglio qual è la situazione, oltre a sanificare immediatamente l’Estadio Mediterraneo.

PLAYOFF A RISCHIO – Un playoff che a questo punto è a rischio. In realtà lo era già, perchè i ricorsi delle squadre che sono state danneggiate nell’ultima di campionato (quella in cui Fuenlabrada-Depor non si è giocata) fanno sì che non sia certa la disputa prima che il comitato che si occupa della Segunda Division abbia stabilito se confermare i verdetti oppure prendere decisioni diverse. Il problema Covid, però, è decisamente più preoccupante, perchè l’Almeria, in caso di contagio di massa, potrebbe essere costretto a presentarsi in forma molto ridotta nella partita contro il Girona che vale l’accesso alla Liga. Una delusione enorme per il club. Ma un problema che, al momento di far ripartire i campionati, non era mai stato escluso del tutto…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy