Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Spagna, De La Fuente incontrerà Sergio Ramos: il centrale pronto al rientro in nazionale

Spagna, De La Fuente incontrerà Sergio Ramos: il centrale pronto al rientro in nazionale - immagine 1
Il neo CT lo terrà in considerazione esattamente come Albiol. Di certo, se vi saranno le condizioni, la chiamata arriverà. 

Redazione Il Posticipo

Sergio Ramos, il possibile ritorno in nazionale può essere sempre più probabile. Secondo quanto riportato da Goal.com il nuovo commissario tecnico Luis de la Fuente incontrerà il centrale del PSG con l'idea di scambiarsi delle opinioni riguardo a un nuovo futuro con la maglia della "roja".

CONSIDERAZIONE

—  

L'appuntamento fra i due è in agenda insieme ad altri incontri previsti dal nuovo commissario tecnico che ha in programma di parlare con tutti i capitani storici della "roja" e anche con Del Bosque. De la Fuente conosce benissimo l'ex giocatore del Real Madrid, sin da quando il centrale ha iniziato la sua carriera al Siviglia. Il difensore è il calciatore con più presenze (180) in nazionale, ma il curriculum non si tradurrà in una convocazione certa in vista delle sfide di qualificazione a Euro 2024contro Norvegia e Scozia. Semplicemente, come riportato oltre i Pirenei, il neo CT lo terrà in considerazione esattamente come Albiol. Di certo, se vi saranno le condizioni, la chiamata arriverà.

Spagna, De La Fuente incontrerà Sergio Ramos: il centrale pronto al rientro in nazionale- immagine 2

DUE ANNI

—  

Qualora Ramos tornasse a giocare in nazionale, sarebbe anche il capitano. L'ultima presenza risale al 31 marzo del 2021 in Kosovo. Fonti vicine a Ramos raccontano di un calciatore entusiasta dell'idea di vestire la maglia delle Furie Rosse. Lo spagnolo ha recentemente annunciato di voler continuare a giocare sino ai 40 anni e quanto al rapporto con la nazionale è sempre stato chiaro. Non sarebbe mai stato lui a ritirarsi dalla Spagna. Evidentemente non ha rinunciato all'idea di essere il calciatore con più presenze in nazionale della storia del calcio. Cristiano Ronaldo ha raggiunto quota 196 presenze con il Portogallo ed è l'unico a restargli davanti. Non sarà facile raggiungerlo e superarlo, ma Ramos ha almeno la certezza che non troverà le porte chiuse. Fra l'altro, Ramos può chiudere un personalissimo triplete. La Spagna, con cui ha vinto Mondiali ed Europei,  è ancora in corsa per la Nations League. Affronterà l'Italia nella semifinale della competizione.