Spagna controcorrente in Europa: nella Liga per difendersi…si bada a spese

Spagna controcorrente in Europa: nella Liga per difendersi…si bada a spese

L’acquisto di Maguire da parte dello United completa una linea difensiva da oltre 200 milioni. Spendere moltissimo per coprirsi è una “moda” che ha coinvolto tutte le big d’Europa tranne la Spagna. Dove, per la difesa, si bada a spese.

di Redazione Il Posticipo

BARCELLONA 

Anche il Barcellona non ha mai speso troppo denaro per assicurarsi un difensore. L’ultimo grande acquisto nel pacchetto arretrato è Lenglet, arrivato per 36 milioni di euro dal Siviglia. Piquè è costato appena 5 milioni. Sommando la spesa necessaria per portare al Camp Nou anche la coppia formata da Umtiti e Piquè non si arriva neanche a 70 milioni. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy