Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Souness contro Neymar: “Fa numeri da pallone gonfiato, ci fossimo stati io o Keane l’avremmo massacrato”

Souness contro Neymar: “Fa numeri da pallone gonfiato, ci fossimo stati io o Keane l’avremmo massacrato” - immagine 1
Il Brasile dà spettacolo nel suo ottavo di finale contro la Corea del Sud e nel trionfo verdeoro c'è lo zampino di Neymar. Ma visto che si parla di lui, non è tutto rose e fiori. Non tutti sono ben disposti nei confronti dell'attaccante...

Redazione Il Posticipo

Il Brasile dà spettacolo nel suo ottavo di finale contro la Corea del Sud e nel trionfo verdeoro c'è lo zampino di Neymar. Il numero 10 della Seleçao è tornato dall'infortunio subito nel primo match dei Mondiali, quello contro la Serbia, e ha ricominciato a fare quello che gli viene meglio: numeri su numeri in campo, durante una partita in cui un po' tutta la squadra di Tite ha messo in mostra un...calcio-samba che fa impazzire i tifosi e spaventa non poco gli avversari. Ma come sempre, visto che si parla di Neymar, non è tutto rose e fiori. Non tutti sono ben disposti nei confronti dell'attaccante brasiliano e le ultime dichiarazioni di Graeme Souness lo dimostrano per l'ennesima volta.

Il talento di Neymar...

—  

L'ex centrocampista di Liverpool e Sampdoria ha commentato la partita dei verdeoro su ITV e non è stato particolarmente tenero nei confronti di O Ney. Certo, Souness può dire poco sulle qualità tecniche del brasiliano, ma quando si parla di atteggiamento ha le sue rimostranze da fare... "Voglio vedere di più da lui. Ha un'abilità incredibile. Ma era l'erede al trono di Leo Messi e Cristiano Ronaldo e finora non si è ancora preso lo scettro per me. Non sto dicendo che non sia un ragazzo con un talento incredibile, fa alcune cose che sono davvero belle a vedersi. È solo che ritengo frustrante il fatto che quando le cose gli vanno bene voglia sempre mostrare quanto è intelligente e quanto le cose gli riescano in maniera semplice".

...e i numeri da pallone gonfiato

—  

Considerando che nello scorso Mondiale le critiche rivolte a Neymar riguardavano la tendenza a...tuffarsi troppo quando subiva un contrasto, si può dire che la questione stia migliorando. Ma Souness spiega che ai suoi tempi (ma non solo) uno come Neymar avrebbe avuto vita più difficile... "Non voglio essere un brontolone, perchè alcune delle cose che ho visto sono favolose, ma penso solo che, e sono convinto che Keane sia d'accord con me, che se fossimo stati noi in campo stasera l'avremmo massacrato. Alcuni dei suoi gesti tecnici sono stati da pallone gonfiato". Ma per fortuna di O Ney, nè lo scozzese nè l'irlandese erano in campo con la Corea del Sud!